Recensione: Segreti e speranze – Carolyn Brown

Cari lettori, mettetevi comodi perché state per conoscere un’opera meravigliosa.

Trama

Ciò che le donne si rivelano nei momenti di privacy, ad esempio in una toilette per sole signore, dovrebbero restare custoditi in quelle mura. Ma a volte accade che quei segreti giungano alle orecchie sbagliate e cambino per sempre la vita di chi ne viene a conoscenza.
L’esistenza di Trudy Williams è piuttosto movimentata: sua figlia è una ragazza eccentrica e ribelle, suo marito non fa altro che tradirla e sua madre è ricoverata in una casa di cura per malati di Alzheimer. L’ultima cosa di cui ha bisogno è ereditare dalla prozia Gert una vecchia casa pericolante piena solo di vecchi ricordi e cianfrusaglie. Ora tocca a lei ristrutturarla, ma non sarà sola nell’impresa. Billy Lee Tucker, il vicino di casa della zia Gert, un tipo strano innamorato di Trudy dai tempi della scuola, non avrebbe mai sognato di avere l’opportunità di starle accanto tanto a lungo. Così, insieme alla nuova casa, Trudy e Billy costruiscono qualcosa di romantico e sorprendente, vivendo emozioni che temevano di aver perduto. Ma forse Trudy è troppo spaventata da ciò che quel giorno aveva sentito in quella toilette per signore per poter immaginare un futuro insieme a Billy…

Una protagonista da amare e accompagnare nel suo percorso di rinascita, per una storia romantica e profonda, che scalda il cuore.

Recensione

“Segreti e speranze” è una storia meravigliosa.

Leggendo le prime pagine mi sono subito accorta dell’ironia dell’autrice, e quindi della protagonista, e ho capito che il libro mi sarebbe piaciuto molto. Tutto ha inizio al funerale della zia Gert: Trudy va nel bagno delle signore e poco dopo ci entrano anche le sue cugine Betsy e Marty. Queste ultime, non sapendo di avere compagnia, cominciano a spettegolare su Drew, il marito di Trudy, e su tutte le sue “scappatelle”.

Ecco che, all’improvviso, il mondo di Trudy va in pezzi. Si è fatta trattare come una stupida per vent’anni, ha finto di non vedere mentre tutto il paese conosceva questi segreti. Non può certo continuare a fingere che vada tutto bene, perciò decide di prendere in mano la sua vita. Si veste come una barbona, ritira tutti i soldi che le appartengono dalla banca e si trasferisce a casa della zia defunta. Scopre di aver ereditato la casa, ciò che contiene ed anche una quantità spropositata di soldi, ma si guarda bene dal dirlo a qualcuno.

Nella nuova casa, con i nuovi vestiti ed il nuovo taglio di capelli, ma soprattutto un nuovo atteggiamento, trudy incontra Billy Lee Tucker. Lui è il suo vicino, nonché ex compagno di liceo. Era molto amico della zia Gert e ha ricevuto ordini da quest’ultima per ristrutturare la casa in cui vive ora Trudy. 

La protagonista mi è piaciuta tantissimo: decide di non farsi più mettere i piedi in testa da nessuno, non si concede momenti di debolezza per piangersi addosso e si circonda solo di persone positive. Quando qualcuno, come le sue cugine o il suo ex marito, si avvicina per dirle come deve vivere la sua vita, ecco che Trudy se ne infischia. Persino quando sua figlia Crystal la accusa, quando gli abitanti del paese la additano, quando delle vecchiette si sentono in dovere di giudicare… Trudy non si fa scalfire.

Billy Lee Tucker è perfetto: era “l’idiota del villaggio” ed è rimasto tale. Trudy dice che fa talmente tante cose buone, che non osa immaginare cosa succederebbe se fosse intelligente.

Questo libro è un capolavoro: ironico, intrigante, lascia degli insegnamenti su come si dovrebbe vivere la vita in realtà. Dovremmo tutti smetterla di pensare al giudizio altrui, guardarci allo specchio e dare peso solo a ciò che vediamo.

Voto: 9 e mezzo

Annunci

One thought on “Recensione: Segreti e speranze – Carolyn Brown

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...