Recensione: Quello che ti rende speciale – Marci Lyn Curtis

Quello che ti rende speciale

Trama

Maggie Sanders ha diciassette anni, un’ironia tagliente e un pessimo carattere. Ma in effetti ha delle buone ragioni per essere arrabbiata con il mondo: una malattia l’ha da poco resa cieca e l’ha costretta ad abbandonare la sua più grande passione, lo sport. Da quel momento tutto è cambiato. Ha cominciato a frequentare una scuola in cui si sente fuori luogo, il rapporto con i genitori si è raffreddato, le amiche sono sparite. E, come se non bastasse, le è stato affibbiato un assistente sociale che tiene sotto controllo i suoi voti e la sua condotta. È proprio nel suo ufficio, però, che conosce Ben, dieci anni e un’intelligenza fuori dal comune. Un incontro sconvolgente che cambierà la sua vita. Perché Maggie riesce a vedere lui e tutto ciò che lo circonda. Ma anche perché, grazie a Ben, capirà finalmente che oltre allo sport ci sono molte cose che la rendono speciale. Come la musica dei Loose Cannons, band emergente che la conforta nei momenti più difficili, e il loro magnetico cantante Mason Milton, il ragazzo dei suoi sogni… Aiutata da Ben, Maggie si impegnerà con tutte le forze per scoprire dove si terrà il prossimo concerto del gruppo e, soprattutto, per capire come mai quando è con lui è in grado di vedere. Le risposte alle sue domande, però, si riveleranno molto diverse da quelle che si aspettava. E per non perdere ciò per cui ha faticosamente lottato, Maggie dovrà trovare il coraggio di affrontare la realtà. Che non è mai quella che sembra.

Recensione

Come potete evincere dalla trama, questo libro parla di argomenti davvero particolari.
Maggie ha diciassette anni ed ha perso la vista in seguito ad una meningite ed ora sta cercando di riadattare la sua vita alle esigenze di una non vedente. La sua cucina è stata sconvolta, ha dovuto cambiare stanza, frequenta una nuova scuola e sua madre le compra i vestiti.
Prima giocava a calcio, ma si rende conto che non può più farlo. Insieme allo sport abbandona le amiche, perché non vuole la loro pietà, ed abbandona anche la voglia di ricominciare.
Accompagnata da un grande sarcasmo, comincia a comportarsi male. Vuole mandare un messaggio: a lei non importa più nulla.
Quando incontra Ben, ragazzino di dieci anni con la spina bifida e due stampelle, si rende conto che qualche miracolo sta avvenendo, perché Maggie ci vede di nuovo.
E non vede solo Ben, ma anche le cose che lo circondano.
E’ come se lui fosse la sua luce e rischiarasse il suo intero mondo.
Alla domanda “Qual è la cosa che ti rende speciale?” Maggie non sa come rispondere, ma sa cosa rende speciale Ben.
Mi è piaciuta tantissimo questa storia perché è molto dolce, perché parla di amicizie sincere e di come si possano condividere semplicemente i problemi, senza vergognarsi.
Ho avuto anche io delle cose di cui mi vergognavo a parlare e anche io ho conosciuto gente che mi capiva perché era passata nei miei periodi in prima persona. So cosa significa essere, finalmente, capiti.
Davvero bello, ve lo consiglio ♥
Voto: 9 e mezzo
Annunci

Un pensiero su “Recensione: Quello che ti rende speciale – Marci Lyn Curtis

  1. Questo libro mi attira un sacco.
    Sono alla ricerca, o meglio il mio io interiore è alla ricerca di vedere la realtà che spesso non è quello che sembra.
    Mi hai convinta. Lo aggiungo alla mia wishlist sfoltita grazie alle vacanze estive! 🙂 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...