Colleen Hoover Review Party: L’incastro (im)perfetto

In occasione dell’uscita di “9 Novembre”, partecipo al Colleen Hoover Review Party, iniziato il 10 ottobre e che si concluderà domani, 14 ottobre.

14484831_1622406748057356_6127249431763706599_nOggi vi parlo de “L’incastro (im)perfetto”.

Intanto vi dico che per festeggiare l’uscita di 9 Novembre tutti i titoli della Hoover editi Leggereditore saranno in offerta a 0,99 nella versione digitale dal 20 ottobre al 3 Novembre.

14520504_10209735704925595_4215985399757829163_n

26171362

Titolo: L’incastro (im)perfetto
Autrice: Colleen Hoover
Editore: Leggereditore
Pagine: 352
Prezzo: 12, 90 € 

Trama

Quando Tate Collins trova il pilota Miles Archer svenuto davanti alla sua porta di casa, non è decisamente amore a prima vista. Non si considerano neanche amici. Ciò che loro hanno, però, è un’innegabile reciproca attrazione.
Lui non cerca l’amore e lei non ha tempo per una relazione, ma la chimica tra loro non può essere ignorata. Una volta messi in chiaro i propri desideri, i due si rendono conto di aver trovato un accordo, almeno finchè Tate rispetterà due semplici regole: mai fare domande sul passato e non aspettarsi un futuro.
Tate cerca di convincersi che va tutto bene, ma presto si rende conto che è più difficile di quanto pensasse. Sarà in grado di dire di no a quel sexy pilota che abita proprio accanto a lei?

Recensione

Sono obiettiva e non mi faccio prendere dalle emozioni quando dico che la storia è proprio bella: non tanto il presente –  e quindi gli intrighi tra i protagonisti – quanto il passato di Miles.
Lo so, magari vado controcorrente e molti hanno amato Tate e Miles insieme, ma… ma…
Fremevo dalla voglia di sapere che cosa fosse successo a lui e alla sua ex fidanzata Rachel, volevo capire perché questo ragazzo non volesse più amare e, ogni volta, non vedevo l’ora che arrivassero i capitoli flash back.
Tate non era male… ma Rachel e Miles per me non si battono.
Forse perché il primo amore non si scorda mai?

Non si rende conto di essere ovunque. È in ogni cosa.

Povera Tate, che è la protagonista e io la metto in secondo piano, ma per me le cose stanno così.
Il passato di Miles è stata la boa alla quale mi sono aggrappata per sopravvivere in mare, mentre leggevo questa storia a volte struggente e altre volte divertente.
E poi sono innamorata di lui, perciò lasciatemi stare. Che colpe posso mai avere?
Miles, questo ragazzo fantastico, ha un trauma che non vuole lasciarlo andare. Non può concedersi completamente a Tate perché ha paura che possa ricapitare ciò che ha già segnato la sua vita in passato.

Non è realmente la vita che ti scorre davanti. A scorrere davanti ai tuoi occhi sono le persone che sono la tua vita.

Eppure non riesce a stare lontano da Tate, com’è giusto che sia.

Perché se abbiamo amato una volta, è ovvio che ci portiamo dietro un bagaglio pieno di ricordi e di sbagli da non commettere mai più… ma è giusto che smettiamo anche di amare per sempre?
Forse no.
Anzi, sicuramente no.
Ecco perché, pian piano, Tate cercherà di rimuovere il blocco di ghiaccio formatosi nel cuore di Miles.

<<A volte non lo facciamo per noi. Lo facciamo per le persone che amiamo più di noi stessi.>>

Lui cerca di essere forte, ma i sentimenti che prova sono più forti di lui.

Tate. Mi ha amato fino a riportarmi in vita.

Colleen scrive sempre delle storie che toccano il cuore e questo è un dato di fatto.


Vi invito ad andare a leggere anche le recensioni nelle tappe precedenti del Review Party, e quella di domani. Vi lascio di seguito il calendario:

14563317_1622414614723236_6681293402238021360_n
Advertisements

2 pensieri su “Colleen Hoover Review Party: L’incastro (im)perfetto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...