Recensione in ANTEPRIMA: The Siren – Kiera Cass

Readers, il giorno è finalmente giunto… o quasi.
Domani 18 ottobre 2016, finalmente, in libreria arriverà “The Siren” di Kiera Cass, l’autrice della serie “The selection”.
Il libro di cui vi parlo oggi non ha alcun legame con la serie, in realtà è stato il romanzo d’esordio dell’autrice ed è un autoconclusivo: proprio come piace a noi.

32145624

Trama

Kahlen è una Sirena, una meravigliosa e pericolosa creatura al servizio dell’Oceano. Ma non è sempre stato così. C’è stato un tempo in cui Kahlen era soltanto una ragazza come tutte le altre. Poi, un giorno, mentre stava annegando, l’Oceano l’ha salvata regalandole una seconda possibilità, anche se a un prezzo terribile: per i prossimi cento anni dovrà rinunciare ai suoi sogni (primo fra tutti quello di amare ed essere amata) e attirare in acque mortali, con il suo canto letale e ammaliatore, gli essere umani. Proprio come Akinli: gentile e bellissimo, è il ragazzo che Kahlen ha sempre sognato. Ma innamorarsi di un essere umano infrange tutte le regole dell’Oceano. Quanto sarà disposta a rischiare per seguire il suo cuore?

Recensione

Sarà che sono sempre stata e continuo ad essere una patita dei romanzi spensierati, dei fantasy autoconclusivi e della magia che c’è nei libri del genere… ma io ho amato “The Siren”.
Penso che Kiera sia – e lo vediamo anche nella sua saga “The Selection” – un’autrice capace di infondere nei suoi libri le favole e di far sognare le bambine e le ragazzine nascoste dentro dei corpi adulti.
Ho vent’anni, ma potrei averne anche cinquanta e sognerei allo stesso modo.
Tutte da piccole volevamo essere delle principesse, avere una corona in testa e i bellissimi vestiti lunghi. Tutte abbiamo sempre desiderato una coda e le squame, vivere in acqua come Ariel e le protagoniste di H2O.
Sfido chiunque a dire che non è così.
Kiera Cass ci porta in un mondo magico fatto di acqua, vestiti di sale e di amore, ma non ha sempre e solo lati positivi. Una sirena può vivere per cent’anni senza invecchiare di un giorno, ma ha un prezzo da pagare.
Kahlen non ha mai voluto mietere anime, cantare e trascinare in acqua persone più o meno innocenti. Ama l’acqua e Oceano, ma smetterebbe di essere ciò che è senza pensarci due volte.
Quando si innamora, quando incontra un ragazzo che non la vede solo come la bellissima sirena, Kahlen capirà che ha sempre avuto ragione: nella vita c’è amore, c’è qualcosa per cui vivere di differente dalla bellezza e dalla vita che porta avanti lei da ormai troppo tempo.
Fingerà di essere muta, perché la sua voce potrebbe ucciderlo, ma non tutte le cose sono facili come sembrano.
Mi è piaciuto tanto il personaggio di Kahlen perché non ha mai perso la sua umanità. Diventata una sirena, non si rassegna a dover togliere la vita a qualcuno ed a darla in pasto a Oceano e raccoglie tutte le loro foto in degli album che conserva con cura.
Non ha mai sognato le cose materiali, ma solo e semplicemente di innamorarsi.
Mi sono piaciute molto anche le sue sorelle sirene, delle ragazze che non hanno mai abbandonato Kahlen nonostante tutti i suoi “strani” comportamenti.
Penso che la comprensione tra simili sia molto importante. Forse se Kahlen non avesse avuto loro le cose sarebbero andate diversamente.
Insomma: un libro che rileggerei mille volte, una favola, datemi un vestito di sale.

Voto: 9

Advertisements

2 pensieri su “Recensione in ANTEPRIMA: The Siren – Kiera Cass

  1. Oh mamma anche io ho desiderato ardentemente un vestito di sale!!! L’ho letto qualche mese fa in inglese, ho 36 anni e sono tornata adolescente leggendolo. Bellino davvero! *,* Poi il personaggio maschile è finalmente uno sano di mente! Pensa che novità in questo mare di psicopatici, disadattati, violenti, granfiglidiunam*#+%, evviva!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...