Recensione: I nostri cuori chimici – Krystal Sutherland

Buongiorno readers,

oggi vi parlo di un libro che la letteralmente spopolato sul mio profilo Instagram. Mi avete chiesto di tutte le frasi che pubblicavo nelle stories, dei pareri sulla trama e sulle sensazioni che lascia.
Eccovi accontentati.
32988319

Trama

Henry Page ha 17 anni e non si è mai innamorato. Paradossalmente, la colpa è del suo inguaribile romantici­smo: Henry è da sempre così aggrappa­ to al sogno del Grande Amore da non aver lasciato spazio alle cotte che da anni elettrizzano le vite dei suoi amici. Non è una scena da film nemmeno il primo incontro con Grace Town: Grace cammina con il bastone, porta vesti­ ti da ragazzo troppo grandi per lei, ha sempre lo sguardo basso. Complice il giornale della scuola, Henry se la ritro­ va vicina di scrivania, e presto preci­ pita nella rete gravitazionale di Grace, che più conosce, e più diventa un mi­ stero. Grace ha ovviamente qualcosa di spezzato e questo non fa che attira­ re Henry, convinto di poterle ridona­ re quel sorriso che fino a pochi mesi prima la accompagnava ovunque. Ma forse il Grande Amore è più amaro di quanto i romantici credano.

Recensione

Questo libro è bellissimo nella sua diversità ed entra a far parte dei preferiti del mese.
Io amo leggere un certo tipo di Young Adult, ovvero quelli scritti bene e non con i piedoni puzzolenti.
Questo è decisamente scritto bene.
Ho passato l’intera sessione di lettura a ridere a crepapelle per scene davvero surreali e divertenti; mettevo foto di passaggi o conversazioni sulle mie Instagram stories e dopo neanche un secondo (vi giuro) mi ritrovavo mille messaggi di persone che trovavano la storia esilarante e volevano conoscere il titolo del libro; inviavo messaggi alle mie amiche per raccontare loro delle storie della vita di Henry e loro ridevano con me.
L’ho consigliato a tutti quelli che conosco e adesso lo consiglio a voi: è raro di questi tempi, davvero davvero raro, trovare un libro Young adult che non si butti a pesce in un mare di soliti clichè. Quando ne troviamo uno, non dobbiamo farcelo scappare.
Il finale è assolutamente la mia parte preferita perché, per una volta, è stato giusto.
Questo è uno di quei libri che, dopo averlo letto, ti lascia una sensazione di pace e ti fa dire che le parole sulle quali hai appena finito di far scorrere i tuoi occhi sono quelle con cui potresti facilmente descrivere la tua vita.
Noi non siamo una cosa che inizia e che finisce. La nostra vita è composta da tanti momenti, tante storie, tanti problemi o episodi divertenti.
Questo libro parla solo di un momento, di un insieme di momenti, e niente di più.
Proprio come la nostra vita, ma solo un pezzo di essa.
Mi è piaciuto tantissimo quindi, per favore, non fatevelo scappare o potreste pentirvene (soprattutto se siete fans di Harry Potter).

5 stelline☆

Annunci

One thought on “Recensione: I nostri cuori chimici – Krystal Sutherland

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...