Recensione: The Unexpected Everything – Morgan Matson

Cari readers,

eccomi ritornata con una nuova lettura in inglese, ma come la maggior parte delle volte anche questo libro lo potete trovare in italiano.
Andiamo con ordine.
Ho letto gli altri libri di Morgan Matson in italiano ma per “The Unexpected Everything” ho fatto un’eccezione, trasportata principalmente dall’orribile cover proposta dalla Newton Compton.

Trama in inglese

From Morgan Matson, the bestselling author of Since You’ve Been Gone comes a feel-good story of friendship, finding yourself, and all the joys in life that happen while you’re busy making other plans.

Andie has a plan. And she always sticks to her plan.

Future? A top-tier medical school.
Dad? Avoid him as much as possible (which isn’t that hard considering he’s a Congressman and he’s never around).
Friends? Palmer, Bri, and Toby—pretty much the most awesome people on the planet, who needs anyone else?
Relationships? No one’s worth more than three weeks.

So it’s no surprise that Andie’s got her summer all planned out too.

Until a political scandal costs Andie her summer pre-med internship, and lands both she and Dad back in the same house together for the first time in years. Suddenly she’s doing things that aren’t Andie at all—working as a dog walker, doing an epic scavenger hunt with her dad, and maybe, just maybe, letting the super cute Clark get closer than she expected. Palmer, Bri, and Toby tell her to embrace all the chaos, but can she really let go of her control?


Trama in italiano

Andie ha pianificato con cura il proprio futuro. Ha deciso che frequenterà un corso di specializzazione in Medicina e, per quanto riguarda suo padre, il piano è quello di evitarlo il più possibile (il che non è poi tanto difficile, considerando che è un membro del Congresso e non è mai a casa). In tema di amicizie, poi, si sente a cavallo: Palmer, Bri, e Toby sono le persone più straordinarie del pianeta, e squadra che vince non si cambia. Nessuna indecisione neppure a proposito dell’amore: il suo motto è mai più di tre settimane con qualcuno. In fondo non ci sono ragazzi per cui valga la pena di investire più tempo. L’estate è in arrivo e tutto le sembra perfettamente sotto controllo. Come piace a lei. Fino a quando uno scandalo politico non scombussola tutti i suoi piani. Improvvisamente Andie si ritrova a fare cose che non avrebbe mai potuto prevedere: racimolare qualche soldo lavorando come dog-sitter, vivere sotto lo stesso tetto con suo padre (un evento che non si verificava da anni) e forse, ma magari è solo un’impressione, permettere a Clark di avvicinarsi oltre il livello di sicurezza. Palmer, Bri e Toby le consigliano di godersi questo nuovo imprevedibile caos, ma Andie odia dover improvvisare…


Il mio pensiero

In questa storia incontriamo Andie e Clark, insieme ad una comitiva di amici che ho adorato. Certe storie semplicemente ti mettono allegria, ti fanno venire voglia di uscire di casa e fare pazzie.
Il mio personaggio preferito in assoluto è stato quello di Toby – che, al contrario da ciò che si può pensare leggendo questo nome, è una ragazza – perché l’ho trovata simpatica al punto giusto, totalmente incasinata e convinta di essere vittima di una maledizione. Il secondo posto se lo giocano i protagonisti principali, ma non riesco a scegliere tra tutti e due. Per me sono stati perfetti e non mi sarei mai stancata di leggere di loro.
Per tutti i fans di “Since You’ve Been Gone”, in italiano “Al centro dell’universo”, vi avviso che riusciremo finalmente a scoprire che fine hanno fatto Emily e Dawn (che come sicuramente ricorderete avevano litigato).
The Unexpected Everything non è da considerarsi un seguito, ma i protagonisti di questi libri vivono nello stesso universo perciò hanno amicizie comuni.
Se potete, leggete questo libro in inglese, perché la Newton Compton purtroppo questa volta ha fatto un pessimo lavoro. Essendo una blogger che parla ad un pubblico italiano, devo chiaramente informarmi sulle edizioni italiane e mi sono messa a confrontare le due edizioni.
Ecco le mie considerazioni:
– i capitoli di “The Unexpected Everything” sono abbastanza lunghi (circa cinquanta pagine) e sono in tutto venti. Ho notato che nella versione italiana i capitoli sono diciannove. Ovviamente se tanto mi da tanto significa che due capitoli della versione inglese sono stati uniti e che quindi un capitolo tra i tanti dura ben 100 PAGINE! Ma come si fa? Ma poi perché? Che senso ha?
– ci sono dei piccoli accorgimenti che avrebbero reso la traduzione più carina. Mentre controllavo quale dei capitoli fosse stato unito a quale, mi sono accorta che in certi punti la traduzione era stata fatta un po’ all’acqua di rose. Esempio il cane Bertie ha il secondo nome che in inglese inizia con la W, mentre in italiano lo hanno cambiato in un secondo nome che inizia per B. Eppure ovunque il nome del cane è abbreviato come “B.W.” Domanda: PERCHE’ NON CAMBIATE QUELLA W???
– Ovviamente la cover non vale neanche la pena commentarla.
Queste sono tutte le mie considerazioni sulle quali non voglio dilungarmi più di tanto, però ci tenevo a dire queste cose per un semplice motivo: perché quando ci sono degli autori bravissimi da tradurre si fa un lavoro del genere? Perché non impegnarsi un po’ di più in modo da invogliare la gente a comprare? Io ci rimango male e poi non si lamentassero se le persone leggono in inglese.

Fortunatamente io ho letto questa storia in inglese perciò ho amato ogni singola pagina e parola, quasi tutti i personaggi e sono rimasta come al solito tra le nuvole durante tutta la lettura.
Mi è piaciuto tantissimo.

5 stelline☆

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...