Recensione: Paper Princess – Erin Watt (The Royals, #1)

Buongiorno readers,
oggi vi parlo di un libro che sta facendo parlare davvero tanto di sé, ma cosa ne penso io?
Beh, lo scopriremo subito.34945607 (1)

Trama

Da una parte c’è lei: Ella Harper. Diciassette anni, grinta da vendere e un conto in sospeso con la vita. Dall’altra ci sono loro: i Royals. Cinque fratelli. Ricchi, magnetici, sexy e… odiosi. Un patto che nasconde più di un segreto. E una convivenza forzata. Le scintille saranno solo l’inizio!

Dagli strip club e stazioni di servizio ai palazzi della costa del sud e le scuole di preparazione, una ragazza cerca di rimanere fedele a se stessa.
Questi Royals ti rovineranno…
Ella Harper è una sopravvissuta, un’ottimista pragmatica. Ha passato tutta la vita a muoversi di città in città con la volubile madre, lottando per sbarcare il lunario e credendo che un giorno riuscirà a risalire dal fondo.
Dopo la morte di sua madre, Ella è veramente sola.
Fino a quando appare Callum Royal, che strappa Ella dalla povertà e la trascina nel suo palazzo elegante con i suoi cinque figli che la odiano. Ogni ragazzo Royal è più magnetico di quello precedente, ma nessuno così accattivante come Reed Royal, il ragazzo che è determinato a rimandarla nei bassifondi da cui proviene.
Reed non la vuole. Dice che non appartiene ai Royals.
Potrebbe avere ragione.
Ricchezza. Eccesso. Inganno. Nulla che Ella abbia mai sperimentato, e se sopravviverà al periodo al palazzo Royal, avrà bisogno di imparare a rilasciare i propri decreti “reali”.


Recensione

Prima cosa: se avete amato “My Life with the Walter Boys” di Ali Novak questo libro fa per voi, perché sono davvero super super simili!
Adesso passiamo alla parte seria, alla recensione vera e propria, alle righe in cui vi dico se questo libro mi è piaciuto oppure no.
Ho iniziato a leggere questo libro alle 16 e l’ho terminato alle 21.15, orari presi al minuto. Paper Princess è una droga e non sono riuscita a farne a meno neanche per andare a cenare! Capite? Ho saltato la cena!
Non posso dire che è un libro pieno di cultura che vi cambierà la vita, ma posso dirvi che vi farà ridere da morire, che adorerete Ella e i Royal, che vi farà staccare il cervello dalla vita di tutti i giorni e pensare solo a quello che succede nella vita di questi ragazzi.
Era una giornata davvero storta ed Erin Watt mi ha fatto dimenticare tutto.
Potrà essere un libro trash (nel senso buono del termine) e pieno di cose viste e riviste, ma lo schema che ormai si usa negli YA di successo funziona e non si può negarlo.
L’unica pecca di questo libro? Il capitolo finale. Secondo me si potevano inventare qualcos’altro per continuare la storia, perché così davvero non ha senso. Certo tutto quello che è successo io lo sospettavo perché sono una ragazza intelligente, ma non ho capito bene PERCHÉ QUALCUNO HA AVUTO UNA DETERMINATA REAZIONE.
Basta, non dirò altro.
Mi aspetta una notte tormentata… *capitemi*
Maledetti PAPER BOYFRIENDS.

4 stelline☆

Annunci

Un pensiero su “Recensione: Paper Princess – Erin Watt (The Royals, #1)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...