Recensione: Non è estate senza te – Jenny Han (The summer trilogy, #2)

24661098

Trama

Belly ha sempre contato ogni singolo giorno che la separava dall’estate, cioè da Conrad e Jeremiah. Ma non quest’anno. Perché Susannah è di nuovo molto malata e Jeremiah ha smesso di curarsene. Tutto quello che nella vita di Belly era bello e giusto sta crollando e lei vuole solo che quell’inverno non finisca mai. Poi però arriva una telefonata che cambia tutto di nuovo: Conrad è scomparso.


Recensione

Sto leggendo i volumi di questa serie uno di seguito all’altro e mi rendo conto che sono così scorrevoli che mi sembra di leggere un unico libro.
“Non è estate senza te” è il secondo libro di “The summer trilogy” e mi é piaciuto come il primo.
Appena ho iniziato a leggere il libro, l’ho chiuso. L’autrice Jenny Han mi ha dato una bruttissima notizia che mi ha fatta davvero stare male.
Mondo crudele.
Per il resto la storia dei protagonisti continua sempre nello stesso modo. Tra i due ragazzi che occupano il cuore di Belly, ovvero Conrad e Jeremiah, la mia preferenza è ben definita e spero che alla fine questa ragazza starà con il ragazzo giusto.
Non vi farò spoiler, vi basti sapere che questo sequel non deluderà le vostre aspettative se vi è piaciuto il primo libro della trilogia.

5 stelline☆

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...