Recensione: Il bacio dell’angelo caduto – Becca Fitzpatrick (Il bacio dell’angelo caduto, #1)

Buongiorno readers,
oggi vi parlo del primo volume di una serie che mi sta piacendo tantissimo e che sto leggendo proprio in questi giorni.
Ho comprato il mega volumone che contiene tutti e quattro di romanzi della serie, perciò non devo fare altro che lasciarmi trasportare dalla corrente ed arrivare alla parola fine senza spendere più neanche un centesimo.
Adoro risparmiare!9692850

Trama

Nora è una liceale introversa che non ha ancora messo l’amore in cima alla lista delle cose da fare. Almeno finché non incontra Patch. Lui ha un sorriso irresistibile e un inspiegabile talento per indovinare sempre quello che le passa per la testa. E per quanto si sforzi di negarlo, lei sente che l’attrazione per il compagno di scuola è destinata a crescere. Fino a che punto? Nora non sa in che storia si è cacciata. Non può nemmeno immaginare d’essersi innamorata, ricambiata, di un angelo caduto. Scoprirà presto, però, che per riottenere la sua vera natura, il suo ragazzo deve prenderle la vita. Oppure combattere contro un avversario persino più potente di lui. L’amore può davvero vincere tutto? O farti perdere tutto?


Recensione

Oh. Mio. Dio. Questo libro è STUPENDO.  Questa serie sarà stupenda, me lo sento.
Becca Fitzpatrick è una maga della scrittura ed ho avuto modo di appurarlo dopo aver letto i due libri autoconclusivi che ha pubblicato, sempre per Piemme, in questi anni: “Bugie pericolose” e “Black Ice”.
La storia inizia nel migliore dei modi: con un prologo che apparentemente non è legato alla trama ma che, come vedremo leggendo, in realtà significa tutto.
Già dal primo capitolo all’interno della classe della protagonista, Nora, ho cominciato a ridere come una pazza.
Patch, il personaggio maschile, io lo amo come amerei un mio ipotetico fidanzato (che probabilmente non esisterà mai, ma questi sono dettagli).
Come coppia sono assolutamente perfetti, perciò non potrete fare altro che leggere i libri anche solo per questi due individui così ben assortiti.
Personalmente la trama mi è piaciuta molto – anche se non mi sono mai particolarmente appassionata alle storie di angeli – soprattutto per i colpi di scena.
SONO COSÌ SCONVOLTA DALLA PIEGA DEGLI EVENTI, DALLA BELLEZZA DELLA STORIA, DALLA BELLEZZA DI PATCH, DAL LIBRO CHE DEVO PRENDERMI DAVVERO DEL TEMPO PER RIPRENDERMI.

5 stelline☆

Annunci

3 thoughts on “Recensione: Il bacio dell’angelo caduto – Becca Fitzpatrick (Il bacio dell’angelo caduto, #1)

  1. E’ un libro che porto nel cuore ed è una delle poche saghe (si tratta di ben quattro libri) che mi è capitato di rileggere. Non è il mio genere abituale di lettura però ricordo che stavo per partire per il mare e mi serviva qualche lettura leggera da fare sotto l’ombrellone. Beh Nora e Pach li ho amati da subito e l’intera saga l’ho divorata in pochissimo.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...