Recensione Libro e Film: The Host – Stephenie Meyer

Readers,
oggi vi parlo di uno dei tanti romanzi famosi di Stephenie Meyer: “The Host”.
E visto che ci sono vi parlerò anche del film.
Vi auguro una buona lettura!
The host stephenie meyer

Trama

Nel futuro la specie umana sta scomparendo. Un’altra razza, aliena, potente e intelligentissima, ha preso il sopravvento, e i pochi umani rimasti vivono raccolti in piccole comunità di fuggiaschi. Tra loro c’è Jared, l’uomo che la giovane Melanie, da poco caduta nelle mani degli “invasori”, ama e non riesce a dimenticare. Neppure adesso che il suo corpo dovrebbe essere niente più di un guscio vuoto, un semplice involucro per l’anima aliena che le è stata assegnata. Perché l’identità di Melanie, i suoi ricordi, le sue emozioni e sensazioni, il desiderio di rincontrare Jared, sono ancora troppo vivi e brucianti per essere cancellati. Così l’aliena Wanderer si ritrova, del tutto inaspettatamente, invasa dal più umano e sconvolgente dei sentimenti: l’amore. E, spinta da questa forza nuova e irresistibile, accetta, contro ogni regola e ogni istinto della sua specie, di mettersi in cerca di Jared. Per rimanere coinvolta, insieme a Melanie, nel triangolo amoroso più impossibile e paradossale, quello fatto di tre anime e due soli corpi.


Recensione

Tanti di voi avranno letto la saga di “Twilight”, o almeno visto i film ispirati. Bene, io non ho mai visto i libri neanche con il binocolo, però con “The Host” è stato amore a prima vista.
Ho letto dell’autrice anche “The Chemist. La specialista”, clicca qui per la recensione.
Ciò che mi ha spinto alla lettura è stato sicuramente il trailer del film, in seguito anche la copertina ispirata che trovo davvero meravigliosa.
Il libro si compone di tantissime pagine – è un bel mattone – ma vale davvero la pena leggerle perché la trama è sviluppata in maniera impeccabile.
La storia è portata avanti benissimo e la Meyer inventa dei personaggi che sono entrati nel mio cuore, inoltre riesce a entrare nella vita di tutti loro ed a descriverne bene i sentimenti e le decisioni.
La scrittura mi è piaciuta davvero tanto, così come le descrizioni della sensazioni degli ospiti nei corpi umani. Sono dei parassiti, ma non significa che non abbiano scrupoli.

5 STELLINE☆


Un parere sul film

Non posso dire che non mi sia piaciuto il film ma, come quasi tutti gli adattamenti cinematografici dei romanzi, non è riuscito a mio parere ad inquadrare bene ogni singola situazione.
Capisco che in soli centoventi minuti non si possano rappresentare tutti i dialoghi o gli avvenimenti – soprattutto con un libro così lungo – però sono stati cambiati molti, oserei dire troppi, dettagli e la cosa mi ha dato fastidio.

Scambiare una sorella con un fratello era davvero necessario?
Esempio tra tante differenze.

Vi lascio al trailer del film ♥

 

2 risposte a "Recensione Libro e Film: The Host – Stephenie Meyer"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...