Recensione: Dovremmo essere tutti femministi – Chimamanda Ngozi Adichie

25525327

Trama

In questo saggio molto personale, scritto con grande eloquenza – frutto dell’adattamento di una conferenza TEDx dal medesimo titolo di straordinario successo – Chimamanda Ngozi Adichie offre ai lettori una definizione originale del femminismo per il XXI secolo. Attingendo in grande misura dalle proprie esperienze e riflessioni sull’attualità, Adichie presenta qui un’eccezionale indagine d’autore su ciò che significa essere una donna oggi, un appello di grande attualità sulle ragioni per cui dovremmo essere tutti femministi. In un contesto in cui il femminismo era considerato un ingombrante retaggio del secolo scorso, la posizione di Adichie ha cambiato i termini della questione. Alcuni brani della sua conferenza sono stati campionati da Beyoncé nel brano Flawless e hanno fatto il giro del mondo. La scritta FEMINIST a caratteri cubitali come sfondo della performance dell’artista agli Mtv Video Music Awards e il famoso discorso dell’attrice Emma Watson alle Nazioni Unite in cui si dichiara femminista sono segni evidenti del fatto che c’è un prima e un dopo Dovremmo essere tutti femministi.


Recensione

“Dovremmo essere tutti femministi” è un libro che si legge tutto d’un fiato, un bellissimo discorso sulla parità dei sessi che non vuole innalzare la donna e sotterrare l’uomo, ma rendere uguali entrambi i generi.
Non si parla di ricchi e poveri, non si parla di bianchi o neri, ma di uomini e donne.
A volte potremo anche sentirci stanche di cercare di farci valere, ma la speranza è l’ultima a morire: un giorno saremo trattate come sono trattati gli uomini, soprattutto in ambito lavorativo.
Nel frattempo io continuo a non farmi mettere i piedi in testa da nessuno, combatto contro mio padre quando chiede a mia madre o a me di preparargli il caffè dopo pranzo e se chi mi sta intorno vuole volermi bene deve farlo per come sono: femmina e femminista.

5 STELLINE☆

Una risposta a "Recensione: Dovremmo essere tutti femministi – Chimamanda Ngozi Adichie"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...