Recensione: 22/11/63 – Stephen King | Speciale Serie TV

Buongiorno readers, sono tornata!

Per cominciare il 2018 con il botto vi parlo di un romanzo che ha stregato la fine del mio 2017: 22/11/63 di Stephen King.
Ma non mi bastava parlare solo del romanzo, quindi ho visto anche la serie 11/22/63 con protagonista James Franco e se volete sapere cosa ne penso, come al solito, non dovete fare altro che continuare a leggere!!!


91NccYi9FjL

Trama

Jake Epping ha trentacinque anni, è professore di inglese al liceo di Lisbon Falls, nel Maine, e arrotonda lo stipendio insegnando anche alla scuola serale. Vive solo, ma ha parecchi amici sui quali contare, e il migliore è Al, che gestisce la tavola calda. È proprio lui a rivelare a Jake il segreto che cambierà il suo destino: il negozio in realtà è un passaggio spaziotemporale che conduce al 1958. Al coinvolge Jake in una missione folle – e follemente possibile: impedire l’assassinio di Kennedy. Comincia così la nuova esistenza di Jake nel mondo di Elvis, James Dean e JFK, delle automobili interminabili e del twist, dove convivono un’anima inquieta di nome Lee Harvey Oswald e la bella bibliotecaria Sadie Dunhill. Che diventa per Jake l’amore della vita. Una vita che sovverte tutte le regole del tempo conosciute. E forse anche quelle della Storia.


Recensione

Lo stile di Stephen King è molto particolare, varia a seconda del romanzo, rapisce il lettore in modi diversi.
Nei romanzi che ho letto fino ad ora sono sempre stata attratta da alcuni aspetti, ma ho trovato spesso qualcosa che mi ha fatto storcere il naso (non qualcosa di eccessivamente negativo, semplicemente un po’ lontano dai miei gusti). Con “22/11/63” non ho trovato neanche un difetto.
Ad oggi posso dire che questo bellissimo romanzo – un must per i fan di “IT”, visti i continui riferimenti a Derry e la comparsa di alcuni personaggi – è a tutti gli effetti il mio preferito dell’autore tra quelli che ho letto.
King si destreggia tra mille generi, ma è sempre uno scrittore con i fiocchi in ogni cosa che fa.
Mi sono innamorata della storia di Jake/George, di Sadie, della cittadina di Jodie e della bellezza degli anni sessanta in America.
Voglio leggere tutti i romanzi di King di questo genere, scritti nel modo in cui è scritto “22/11/63”, con finali così perfetti e personaggi da amare semplicemente.
Ora che l’ho finito sono triste, triste e basta.
Mi manca tutto.

5 STELLINE☆


Link utili: 

COMPRA IL LIBRO 22/11/63 SU AMAZON: http://amzn.to/2C4vnW3


La serie TV

91NccYi9FjL

Sono pazzamente innamorata di James Franco e questo non influenza assolutamente il fatto che io ritenga perfetta la sua recitazione in questa serie TV.

Ovviamente – come al solito, ormai non ci stupiamo più – neanche la partecipazione di Stephen King alle riprese ha potuto nulla in confronto a chi si diverte a cambiare i romanzi durante gli adattamenti per film o serie.

Le differenze sono tante, ma il cast è stellare. Il senso del romanzo è stato reso alla perfezione e la trama non annoia mai.

Si sa che il libro è sempre meglio – come sostiene anche Sadie Dunhill durante il primo episodio di 11/22/63 – ma in questo caso la serie è stata fatta davvero bene.


Link utili: 

COMPRA IL COFANETTO DELLA SERIE 22/11/63 SU AMAZON: http://amzn.to/2pRZzxM

Clicca qui, iscriviti ad Amazon Prime e provalo gratis per 30 giorni.

2 risposte a "Recensione: 22/11/63 – Stephen King | Speciale Serie TV"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...