Recensione: U4. Koridwen – Yves Grevet | Speciale CONCORSO

Buongiorno readers,

nuova recensione e vi parlo di un romanzo in uscita oggi, 1 marzo 2018, in libreria!
U4. Koridwen sarà il primo di una serie di quattro libri.

Koridwen, Jules, Stéphane e Yannis hanno tra 15 e 18 anni.
Non si conoscono. 
Ma sanno di essere l’unica speranza dell’umanità.

In più continuate a leggere per scoprire il concorso dedicato che potrà farvi vincere vari premi: DALLA VACANZA ESTIVA CON SCUOLAZOO A UN CELLULARE HUAWEI P10 E TANTE ALTRE SORPRESE!

88116735939788811673590-2-300x465

Un caso editoriale strabiliante che arriva dalla Francia e che ha ammaliato i librai: 200.000 copie vendute in un mese e sempre in vetta alle classifiche. Koridwen è il primo libro della saga che ha fatto impazzire i lettori d’Oltralpe: quattro volumi, quattro autori diversi, quattro ragazzi prescelti per salvare il mondo.


Trama

Il mondo è popolato solo da adolescenti che hanno tra 15 e 18 anni: gli unici sopravvissuti al virus U4. Koridwen vive in una fattoria isolata in Bretagna dove, da sola, prova a rimettere in piedi la propria vita. Fino al giorno in cui tutto cambia. Fino al giorno in cui scopre di essere la prescelta per fermare il virus nella sua corsa mortale. Koridwen non capisce perché abbiano scelto proprio a lei, ma non può non rispondere al misterioso appello che ha ricevuto da Khronos, il game master di Warriors of Time, il videogioco online di cui era appassionata prima della catastrofe: deve trovarsi il 24 dicembre a mezzanotte sotto l’orologio più antico di Parigi. Spetta a lei salvare il mondo.
Koridwen ha paura, eppure sa che c’è una sola cosa che può darle la forza di affrontare il suo destino: la lettera che la nonna le ha lasciato e che le rivelerà il segreto che si nasconde nel suo nome. Quello che trova arrivata nella capitale francese è una realtà totalmente nel caos: il cibo scarseggia, le comunicazioni sono impossibili, non c’è elettricità e i monumenti più importanti della città sono stati presi d’assalto. Koridwen deve fare di tutto per proteggere la sua vita e raggiungere il luogo dell’appuntamento. Ma non è sola. Con lei altri tre ragazzi, altri tre prescelti: Jules che ha tra le mani segreti che non può svelare; Stéphane, convinta che il padre medico non sia morto; e Yannis, assetato di vendetta per la morte della sorellina. Insieme sono l’unica speranza di salvezza per l’umanità. Non c’è tempo per la paura, i dubbi, le incertezze: anche se sono solo quattro ragazzi devono sfoderare il loro coraggio e tutte le loro risorse. Perché nessuno sa cosa li aspetta. Nessuno sa cosa dovranno affrontare. Nessuno sa perché è toccato proprio a loro. L’unica cosa sicura è che il futuro è nelle loro mani.


Recensione

Innovativo, scorrevole e appassionante: questi sono i tre aggettivi che posso usare per descrivere questo libro.
L’ho iniziato e finito in pochissimi giorni, vittima di uno strano senso di attrazione nei confronti dei protagonisti.
“U4. Koridwen” è il primo di una serie di quattro libri (seguiranno tre storie scritte sotto diversi punti di vista) e devo dire che tutto è cominciato nel migliore dei modi. Koridwen è una protagonista tosta che vive in un mondo colpito da un virus mortale. Quando la speranza sembra essere svanita del tutto, però, ecco il colpo di scena: lei potrebbe cambiare le cose, tornare indietro fino al tempo in cui nulla ha ancora avuto in inizio.
Devo essere sincera e dire che l’intera storia mi ha lasciato un sentimento predominante: la tristezza. La facilità con la quale muore una persona – anche una persona alla quale vuoi molto bene – mi ha spazzata. Mi ero molto affezionata a personaggi che all’improvviso sono scomparsi, per un motivo o per un altro.
Ho vissuto fino alla fine delle pagine sperando che Koridwen riuscisse a salvare tutti, ma purtroppo la storia non finisce qui e io dovrò aspettare i capitoli successivi per saperne di più.
Crudeltà.

4 STELLINE☆


Concorso

INFORMATI SUL CONCORSO CLICCANDO WWW.U4CONCORSO.IT, PARTECIPA PER PROVARE A VINCERE I SUPER PREMI IN PALIO: DALLA VACANZA ESTIVA CON SCUOLAZOO A UN CELLULARE HUAWEI P10 E TANTE ALTRE SORPRESE.

Sul mio profilo Instagram @serisop puoi trovare tantissime stories dedicate al concorso!
Seguitemi lì per rimanere aggiornati!

Una risposta a "Recensione: U4. Koridwen – Yves Grevet | Speciale CONCORSO"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...