Recensione: L’amica perfetta – E. Lockhart

Buongiorno readers!
Ricordate la mia recensione de “L’estate dei segreti perduti” di E. Lockhart? No? Allora la potete trovare qui.
Ma intanto voglio dirvi che è uscito in Italia da pochissimo il nuovo libro dell’autrice… potevo non leggerlo? Non potevo. E l’ho anche recensito per voi!
Buona lettura♥

L'amica perfetta

Trama

È furba, decisa, determinata. Jule West Williams nella vita ha subito tante ingiustizie e sa che cosa significa non avere niente. È per questo che ora nulla la spaventa. Jule non ha paura di scappare, innamorarsi, reinventarsi in mestieri e vite sempre nuovi, ma anche sempre più pericolosi. Ed è proprio tra una vita e l’altra che incontra Imogen. Le due ragazze non hanno praticamente niente in comune. Immie è ricca, di buona famiglia, vive tra New York, Londra e Martha’s Vineyard. Ha tutto ciò che Jule ha sempre desiderato. Eppure tra loro c’è subito intesa. L’intesa diventa amicizia e poi ossessione: improvvisamente a Jule la vicinanza di Imogen non basta più. Lei vuole essere Imogen. In un attimo, il legame tra loro diventa un vortice che gira sempre più veloce. E da cui, una volta risucchiati, è impossibile uscire vivi.


Recensione

Ho un debole per la scrittrice Emily Lockhart sin dal suo “L’estate dei segreti perduti”. La reputo un’autrice capace di stupire il lettore con le sue storie piene di mistero e anche in questo libro non mi ha delusa.
“L’amica perfetta” è un thriller ben strutturato, particolare soprattutto perché composta da capitoli che vanno dall’ultimo al primo e raccontano la storia dalla fine all’inizio. Mi è piaciuto molto questo aspetto, insieme alla scrittura e alla delicatezza con la quale è toccata la psicologia dei protagonisti.
Jule non ha mai avuto molto dalla vita e la sua mente la spinge continuamente a cercare di essere come le persone che incontra per caso. Se loro hanno più di lei, lei vuole avere ciò che hanno loro.
La mente complicata di Jule è sempre stato solo un suo problema, finché non entra in gioco Imogen e chi le sta intorno. Dopo il fatale incontro la storia prende una piega inquietante e distruttiva: siete curiosi di sapere cosa succede?
Io lo ero, infatti ho divorato questo libro in poche ore e adesso ve ne consiglio la lettura! Non fatevelo sfuggire o potreste pentirvene.

5 STELLINE☆

3 risposte a "Recensione: L’amica perfetta – E. Lockhart"

    1. È un genere totalmente diverso! Io l’ho apprezzato😊 Concordo TOTALMENTE sul fatto che il primo sia stato più bello, nulla da dire, però questo qui non lo avrei mai definito brutto 😂 è sempre bello trovare opinioni contrastanti però, si capisce quanto sia vario il mondo dei lettori!

      Piace a 1 persona

      1. Si è particolare e sul piano temporale è anche ben fatto perché è da seguire. Per il resto però lascia totalmente a desiderare.
        La protagonista non ha alcuno scopo se non quello di cambiare identità e Imogen. Alcuni personaggi sono stati introdotti ma … che fine fanno? Mistero, non lo sapremo mai.
        Si, alla fine è bello anche questo, le opinioni differenti servono a confrontarci ! E se fossimo tutti uguali non avrebbe neanche senso 😉

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...