Recensione: La lunga marcia – Stephen King

la lunga marcia

Trama

Dai confini con il Canada sino a Boston a piedi, senza soste. Una sfida mortale, con un regolamento implacabile, per cento volontari: un passo falso, una caduta, un malore…, e si viene abbattuti. Ma chi riesce a tagliare il traguardo otterrà il Premio. Tra i partecipanti, fra cui spicca il sedicenne Garraty, si creano rapporti di sfida, di solidarietà e di lucida follia, lungo il terribile percorso scandito dagli incitamenti della folla assiepata ai margini della strada. Un incubo on the road che solo King (Richard Bachman) poteva concepire…


Recensione

Grazie Stephen King per essere stato un mito anche quando ti facevi chiamare “Richard Bachman”.
Anzi, riformulo, grazie Stephen King per essere stato un mito SOPRATTUTTO quando ti facevi chiamare “Richard Bachman”.
Ebbene sì, perché i libri firmati con quel nome che ho letto mi sono piaciuti tutti moltissimo.
King sapeva scrivere ben prima di essere King e quando penso a “La lunga marcia” penso a un romanzo distopico che fa concentrare i lettori sulla crudeltà, sulla bontà e sulla linea sottile che separa queste due cose.
Devo essere sincera e dire che mentre leggevo questo libro pensavo al racconto “Il corpo”, contenuto nel libro “Stagioni diverse”. Quando King parla di adolescenza americana, sa il fatto suo. Ti sembra di diventare amico dei protagonisti, di essere lì con loro a discutere del più e del meno.
Mi fa sempre piacere leggere storie così profonde, anche quando mi fanno male al cuore.
In questo caso sapevo di stare andando incontro alla fine della vita di novantanove persone, ma non è stato più facile accettarlo.
Libro scritto benissimo, personaggi ben caratterizzati: mi è piaciuto un sacco.

5 STELLINE☆

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...