Recensione: La teoria imperfetta dell’amore – Julia Buxbaum | Da oggi in libreria

la teoria imperfetta dell'amore

Trama

E se amore e amicizia fossero due risultati diversi della stessa equazione? 

A volte basta cambiare prospettiva per dare senso al mondo. Da quando suo padre è morto in un incidente d’auto, Kit non è più la stessa. Non ha più voglia di ridere, scherzare o confidarsi con le amiche di sempre. L’unica cosa che desidera è chiudere fuori il mondo intero e voltare pagina. Per questo decide di lasciare il tavolo affollato a cui si siede ogni giorno in mensa e prendere posto a quello di David. David, che gira per i corridoi della scuola con le cuffie nelle orecchie e non parla con nessuno. David, che è un genio della fisica ma quando si agita trema come una foglia. I due non potrebbero essere più diversi, ma lentamente quei pranzi in solitudine diventano un appuntamento fisso, atteso, e tra sguardi e parole sussurrate, Kit e David imparano a essere amici. Forse qualcosa di più. Fino a quando David decide di aiutare Kit a ricostruire che cosa è successo il giorno in cui suo padre è morto. Perché David non sopporta le questioni irrisolte, non sopporta le equazioni lasciate a metà. E farebbe di tutto per ricomporre i pezzi del cuore infranto di Kit. Ma il sentimento che li lega sarà abbastanza forte per resistere alla verità?
Dall’autrice bestseller di Dimmi tre segreti, un romanzo che esplora la complessità della vita e della morte con una penna leggera e commovente.


Recensione

Julie Buxbaum è ufficialmente una delle scrittrice di contemporaries che preferisco al mondo!
Se già con “Dimmi tre segreti” mi aveva completamente conquistata, con “La teoria imperfetta dell’amore” sono completamente innamorata di lei.
Protagonisti di questo romanzo sono due adolescenti: lui è affetto dalla sindrome di Asperger, lei ha appena perso suo padre. Si conoscono da sempre, ma non si sono mai dati importanza a vicenda.
Lui non sa cosa dire a lei, lei non sa come comportarsi con lui.
Tutte le loro sensazioni di disagio mi hanno completamente fatta sentire bene. La vita è così, inutile far finta di niente. Nessuno di noi sa come comportarsi nel mondo, quali sono i giusti atteggiamenti da tenere, come ottenere delle sicurezze. Potremmo anche fingere di essere persone normali, di sapere sempre cosa fare, ma in realtà vivremo sempre nel dubbio nelle nostre teste.
Con uno stile di scrittura come quello della Buxbaum, la storia entra nel cuore di chi la legge.
Se vi piacciono young adult, contemporaries e protagonisti che hanno davvero qualcosa da dire al mondo, allora leggete questo romanzo.
L’ho appena finito e già mi manca, è normale?

5 STELLINE☆

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...