Recensione: L’acchiappasogni – Stephen King

lacchiappasogni

Trama

Tempo fa, a Derry, la città del terrore di It e Insomnia, quattro ragazzini coraggiosi compirono una buona azione. Che li trasformò per sempre. Da grandi,Henry, Jonesy, Beav e Pete hanno preso strade diverse, ma due cose hanno mantenuto un richiamo irresistibile: una è il legame con il bambino molto,molto particolare che aiutarono quel giorno lontano e l’altra è la fantastica battuta di caccia al cervo che ogni anno li riunisce nel Maine, là nella baita dove ondeggia quel curioso oggetto indiano chiamato acchiappasogni. Però stavolta li aspetta una brutta avventura: il cielo promette ben peggio di una forte nevicata e nel folto si aggira qualcuno, qualcosa, che amerebbe tanto abitare sulla Terra.


Recensione

“L’acchiappasogni” entra decisamente a far parte dei libri di King che mi sono piaciuti di meno. Di fatti si becca tre stelline non tanto per la trama, quanto per i riferimenti occasionali ad It, Pennywise e al club dei perdenti. Che ci posso fare? Sono una sentimentale e se torniamo a Derry mi emoziono.
Ho letto The Dome qualche mese fa e non mi era molto piaciuto, ora con L’Acchiappasogni sono nella stessa situazione. Tra tutti i libri cito questi due perché hanno una cosa in comune: gli alieni.
Che abbia un problema con King quando si rapporta agli alieni? Non lo posso dire con certezza.
Comunque ne “L’acchiappasogni” ci sono tanti riferimenti che possono fare sclerare i lettori più appassionati, uno dei protagonisti vive un incidente molto simile a quello che King ha effettivamente avuto mentre scriveva il romanzo e i protagonisti non sono poi così male.
La storia, però, non mi ha presa per niente! Ci ho messo una vita a finire questo libro e alla fine, comunque, non ero per niente soddisfatta.
Io i libri di King finisco sempre di leggerli, però se non lo avesse scritto lui probabilmente lo avrei abbandonato.

3 STELLINE☆

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...