Recensione: Credimi – Calia Read

credimi

Trama

Sono passate settecentoventi ore da quando Naomi è stata ricoverata contro la sua volontà al Fairfax, un istituto psichiatrico. Da trenta giorni si sveglia in un luogo a lei sconosciuto, vede infermiere entrare e uscire in continuazione dalla sua stanza, viene controllata senza sosta. Eppure fino a un mese prima era felice: aveva Lachlan, il fidanzato di una vita, e Lana, la sua migliore amica. E anche Max, affascinante agente di borsa determinato a sedurla a tutti i costi, per il quale provava un’attrazione tanto intensa e travolgente quanto inspiegabile, e a cui non riesce a smettere di pensare. Ma allora perché si trova lì? Come mai nessuno le crede? E perché tutte le persone a cui tiene sembrano averla abbandonata? Tutte tranne Lachlan. Ad aiutarla a rispondere a queste domande sarà la dottoressa Routledge: con lei Naomi, lentamente e con molto sforzo, tra miglioramenti e ricadute, inizierà ad aprirsi, a rimettere insieme i frammenti del suo passato. Ma la verità che verrà a galla potrebbe essere più spiazzante e dolorosa di quanto avrebbe mai potuto immaginare…


Recensione

Negli ultimi tempi mi sto imbattendo in tantissimi libri che potrebbero essere catalogati sotto un determinato genere, ma che alla fine si scoprono totalmente diversi dalle aspettative.
Quando ho letto la trama di “Credimi” credevo che si trattasse di un romance con un pizzico di thriller. Dopo averlo letto posso dire che si tratta di un romanzo psicologico che vuole confondere il lettore e ci riesce fino alla fine.
Il disturbo psichiatrico protagonista di questo libro – non dirò di quale si tratta perché sarebbe un immenso spoiler – è uno dei miei preferiti: ho letto tanti libri che ne parlano, visto film, mi sono documentata.
Sicuramente Calia Read è stata bravissima a trattarlo, anche se lo ha fatto in una maniera romanzata perciò inevitabilmente più “leggera”.
Il libro mi è piaciuto tantissimo, l’ho trovato scorrevole e pieno di sorprese. Sicuramente posso dire che non me lo aspettavo!

 4 STELLINE☆

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...