Recensione: Diario – Anne Frank

La chiamerò recensione, ma in realtà sarà semplicemente un pensiero scritto dopo aver terminato la lettura del diario di Anne Frank.
Non credo che si possa dire molto su libri del genere, spero che sarete d’accordo con me.

diario anne frank

Trama

Quando Anne inizia il suo diario, nel giugno 1942, ha appena compiuto tredici anni. Poche pagine, e all’immagine della scuola, dei compagni e di amori più o meno immaginari, si sostituisce la storia della lunga clandestinità: giornate passate a pelare patate, recitare poesie, leggere, scrivere, litigare, aspettare, temere il peggio. “Vedo noi otto nell’alloggio segreto come se fossimo un pezzetto di cielo azzurro circondati da nubi nere di pioggia”, ha il coraggio di scrivere Anne. Obbedendo a una sicura vocazione di scrittrice, Anne ha voluto e saputo lasciare testimonianza di sé e dell’esperienza degli altri clandestini. La prima edizione del Diario subì tuttavia non pochi tagli, ritocchi, variazioni. Ora il testo è stato restituito alla sua integrità originale, e ci consegna un’immagine nuova: quella di una ragazza vera e viva, ironica, passionale, irriverente, animata da un’allegra voglia di vivere, già adulta nelle sue riflessioni. Questa edizione, a cura di Frediano Sessi – ora arricchita di una nuova prefazione di Eraldo Affinati – offre anche una ricostruzione degli ultimi mesi della vita di Anne e della sorella Margot, sulla base di testimonianze e documenti raccolti in questi anni.


Recensione

Ho riletto questo libro per la seconda volta, la prima è stata quando ero troppo piccola per ricordare, ad oggi, le emozioni provate.
Questo è sicuramente uno di quei libri che non si possono recensire, ma si devono semplicemente leggere.
La storia di Anne Frank è la storia di tutti i rifugiati durante la seconda guerra mondiale, di tutte le persone costrette a nascondersi e a scappare più lontano possibile da chi minacciava di ucciderle.
La storia di Anne Frank è una storia che non può non colpire il cuore di tutti noi, semplicemente perché ci ricorda quanto possono essere crudeli gli esseri umani.

 4 STELLINE☆

Una risposta a "Recensione: Diario – Anne Frank"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...