Recensione: Ti chiamo sul fisso – Rainbow Rowell

ti chiamo sul fisso

Trama

Se ti capitasse una seconda possibilità in amore, faresti di nuovo la stessa scelta? Se si parla di macchine del tempo, un semplice telefono non sembrerebbe il modo più sofisticato di viaggiare nel passato… Eppure quando Georgie, madre di due bambini e autrice televisiva perennemente sotto stress, mette piede nella casa della sua infanzia, e in un momento di nostalgia alza la cornetta del vecchio telefono fisso – un vero reperto archeologico -, improvvisamente è trasportata a quindici anni prima. Non nel senso che può vedere il suo passato. Ma nel senso che può telefonargli. Sperando che il passato risponda. Sperando che Neal, quello che oggi è suo marito e allora stava per diventare il suo fidanzato, risponda… Perché se c’è una cosa che Georgie cambierebbe della sua vita è il modo in cui il suo matrimonio si è pian piano spento, fino a ridursi a quello che è oggi. Forse parlando al telefono con il Neal di ieri potrà rimediare a cose che oggi sembrano irrimediabili. Forse quello stupido telefono, così antiquato da essere ancora attaccato a un filo, può davvero darle una mano…


Recensione

Super carino!
Questo romance di Rainbow Rowell mi è piaciuto davvero tantissimo, soprattutto per non essere caduto neanche una volta nella trappola della banalità.
Quante ne abbiamo lette di trame piene di lunghe storie d’amore minacciate? Tante. Eppure come quella di “Ti chiamo sul fisso” neanche una.
Mi è piaciuto molto il personaggio di Georgie, combattuta tra la carriera e la famiglia, tra il compiacere gli altri o se stessa, sempre alla ricerca di ciò che è giusto fare.
Io credo molto nel destino e mi piace pensare che un giorno, nelle vite di tutti, i tasselli andranno al proprio posto e ci faranno capire perché ci succedono alcune cose, perché non ne accadono altre.
Mai come in questo libro si capisce chiaramente che se due persone vogliono stare insieme, non c’è scusa che tenga.

4 STELLINE E MEZZO☆

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...