Recensione: Stoner – John Williams

stoner

Trama

Stoner è il racconto della vita di un uomo tra gli anni Dieci e gli anni Cinquanta del Novecento: William Stoner, figlio di contadini, che si affranca quasi suo malgrado dal destino di massacrante lavoro nei campi che lo attende, coltiva la passione per gli studi letterari e diventa docente universitario. Si sposa, ha una figlia, affronta varie vicissitudini professionali e sentimentali, si ammala, muore. È un eroe della normalità che negli ingranaggi di una vita minima riesce ad attingere il senso del lavoro, dell’amore, della passione che dà forma a un’esistenza.


Recensione

Un libro meraviglioso. “Stoner” non si può definire in altro modo se non così, perciò è questa la parola che userò quando parlerò di questo romanzo a chi mi segue.
Ve lo consiglio, con tutta me stessa, perché questo libro è scritto in un modo che mi ha totalmente conquistata, parla di sentimenti così reali da essere quasi ‘strani’ e mai artificiosi e ha il segreto del successo nascosto tra le righe di parole che contiene.
La vita di Stoner mi ha trascinata in un vortice dal quale è stato difficile uscire, la rappresentazione dell’amore è una delle più belle che abbia mai letto e i personaggi sono istericamente veri.
La loro apatia e rassegnazione nei confronti della vita mi ha fatta sentire totalmente compresa.
Ho amato questo romanzo, non ho altro da aggiungere.

5 STELLINE☆

Una risposta a "Recensione: Stoner – John Williams"

  1. Sai che quando ne ho sentito parlare, o ho letto dei pareri, oppure quando lo vedevo in libreria, non mi ha mai “coinvolto” troppo? Forse dipendeva dalla copertina, che non aveva quel “quid” indispensabile per attirarmi; devo comunque ammettere che non ho mai letto la trama, e non sapevo minimamente di cosa parlasse. Con la tua recensione sei riuscita a fornirmi il famoso “quid” di cui sopra; perciò penso proprio che alla prima occasione lo acquisterò! 😉
    Ti auguro una bellissima giornata! ❤

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...