Recensione: Matrimonio di convenienza – Felicia Kingsley

matrimonio di convenienza

Trama

Jemma fa la truccatrice teatrale, vive in un seminterrato a Londra e ha una passione per i ballerini latino-americani. Figlia di una simpatica coppia di hippy, un giorno riceve una telefonata che potrebbe cambiarle la vita: sua nonna, la stessa che ha diseredato sua madre per aver sposato un uomo che girava nudo per casa e fumava erba, è appena deceduta e ha lasciato a lei un’enorme ricchezza. Ma a una condizione: che sposi un uomo di nobili natali e che faccia una vita all’altezza del titolo che acquisirà. Nello stesso momento Ashford, dodicesimo duca di Burlingham, è nei guai: il suo amico e notaio di fiducia gli ha appena rivelato che è sull’orlo della bancarotta per colpa delle scelte sciagurate di suo padre, e che rischia di perdere, insieme a tutti i beni di famiglia, anche il titolo nobiliare. E così, tra molte resistenze, dinieghi e ripensamenti finali, Jemma e Ashford, che in comune hanno solo la necessità di respirare e nutrirsi più volte al giorno, decidono di sposarsi: il matrimonio sarà solo una facciata e durerà il tempo minimo per permettere a entrambi di ottenere ciò che vogliono. Dopo aver celebrato quella che entrambi considerano una pura formalità, Jemma si trasferisce quindi nella lussuosissima villa dello sposo, dove dovrà destreggiarsi fra galateo, formalità, inviti, ricevimenti e… l’imprevista suocera aristocratica e odiosa, che non si spiega come il figlio abbia potuto sposare una sciatta ragazzina dai modi inqualificabili cresciuta a fish and chips. E a complicare ulteriormente le cose arriva Carter, che con i suoi modi principeschi ha deciso di sedurre Jemma…


Recensione

Che carino! Nonostante non sia per niente il mio genere di libri preferito, ogni tanto sono alla ricerca di un romance che mi faccia sognare ma soprattutto ridere. Se un libro romantico riesce a farmi avere una faccia da innamorata totale ed un sorriso stupido durante tutta la lettura, allora merita assolutamente parole positive.
È questo il caso di “Matrimonio di convenienza” di Felicia Kingsley, che ho iniziato a leggere su Kindle Unlimited un po’ per caso e che mi ha davvero stupita in positivo!
I protagonisti della storia sono assolutamente perfetti, accomunati da nulla ma legati in tutto, uniti da una serie di coincidenze e destinati ad un rapporto odio-amore pieno di divertimento.
Ho adorato ogni singola situazione raccontata e sono davvero morta dal ridere in alcune scene 🤣.
Consigliatissimo!

4 STELLINE E MEZZO☆

Una risposta a "Recensione: Matrimonio di convenienza – Felicia Kingsley"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...