Recensione: Complice la neve – Jennifer L. Armentrout

Complice la neve

Trama

Un amore silenzioso come la neve, travolgente come una tempesta…

Sydney e Kyler non potrebbero essere più diversi. Tanto lei è timida e insicura, quanto lui è estroverso e affascinante, abituato a cambiare ragazze come fossero calzini. Eppure, dal giorno in cui si sono incontrati, non si sono mai più separati. La loro amicizia è una certezza. Persino ora che sono all’ultimo anno di college, Sydney non potrebbe immaginare un futuro senza di lui. Ecco perché ha deciso di non confessargli il suo amore: è certa, infatti, che Kyle non ricambierà mai, e preferisce tacere piuttosto che rovinare il loro rapporto… Kyle conosce i suoi limiti. Perciò sa benissimo che Sydney è fuori dalla sua portata: troppo bella, troppo in gamba, troppo perbene. Meglio accontentarsi di essere suo amico, invece di rischiare confessandole i suoi sentimenti. Ma tutto cambia nel momento in cui vengono invitati in montagna da alcuni compagni di università. Non appena raggiungono il magnifico resort con vista sulle piste, una tempesta di neve blocca le strade e, prima che gli altri li possano raggiungere, loro si ritrovano soli, isolati dal resto del mondo. Riusciranno a cogliere l’occasione che il destino ha riservato loro o la paura li condannerà al silenzio?


Recensione

Qualcuno qui ha appena avuto una prima esperienza con Jennifer L. Armentrout andata decisamente a buon fine!

Da buona non amante dei romance, la Armentrout è una di quelle autrici che ho sempre ammirato da lontano e mai affrontato… fino ad oggi!
Ho iniziato e terminato la lettura di “Complice la neve” davvero in poche ore e mi sono totalmente persa nei protagonisti e nella storia raccontata.
Con uno stile di scrittura scorrevole e coinvolgente, l’autrice ha creato un bad boy dal cuore tenero da non sottovalutare e una protagonista imbranata ma capace di farmi sentire ‘compresa’ sotto molti punti di vista.
Probabilmente l’unico difetto che ho trovato in questo libro è la ripetizione di alcuni dialoghi tra i protagonisti che, a parte qualche scambio di battute interessanti, non fanno mai delle conversazioni di grande spessore.
Ho imparato con il tempo che da ogni genere – romance, fantasy, thriller… – possiamo aspettarci una raccolta di frasi standard ripetute, ma questo non significa che ogni tanto non si possa osare! I romance che hanno un po’ più di profondità nei discorsi li apprezzo sicuramente di più!
Posso comunque dire che, dopo questo, mi piacerebbe leggere altri libri di Jennifer Armentrout.
Spero di farlo presto!

4 STELLINE☆

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...