Recensione: Troppo vicino per starti lontano – Sarah Dessen

Buongiorno readers,
qualche tempo fa lessi “Ascolta il tuo cuore” di Sarah Dessen, edito da Newton Compton Editori, e mi piacque molto, tanto da avermelo fatto inserire nella mia top 10 del 2015.

Ero lì che facevo shopping libroso online e mi è venuto in mente che, effettivamente, non avevo più letto niente di quest’autrice: ho voluto rimediare.
Vediamo se Sarah Dessen mi ha deluso o sorpreso:)
880459852

Trama

“Ruby, dov’è tua madre?” Quando l’assistente sociale le pone questa domanda, Ruby capisce che il gioco è finito. Sono passati alcuni mesi da quando la madre l’ha abbandonata, sparendo nel nulla e lasciandola a vivere da sola. Ora Ruby è costretta a trasferirsi in un’altra città dalla sorella Cora, che non vede da dieci anni. L’aspettano una casa lussuosa, una scuola privata e una famiglia che l’accoglie con amore e si preoccupa del suo futuro. Ma la ragazza è incapace di provare gratitudine per questa nuova vita. Il fatto che degli estranei possano prendersi cura di lei la mette a disagio, e l’idea di lasciar entrare qualcuno nel suo mondo la terrorizza. Solo Nate, il vicino di casa con cui va a scuola tutte le mattine, sembra capace di scalfire la corazza che Ruby ha costruito intorno al suo cuore.


Recensione

Che bello, che bello essere tornata nel mondo di Sarah Dessen.

Non mi ha deluso per niente, anzi se possibile “Troppo vicino per starti lontano” mi è piaciuto di più di “Ascolta il tuo cuore”.

La trama era assolutamente il mio genere: uno young adult leggero, con personaggi che si comportano per l’età che hanno e non si improvvisano più grandi di ciò che sono. Due ragazzi, Ruby e Nate, che avrei portato con me ovunque.

Cominciamo dall’inizio, da quando Ruby viene abbandonata da sua madre in una casa gialla e prova l’esperienza del vivere da soli. Se non fosse stato per i padroni di casa, lei sarebbe rimasta lì e chissà per quanto, senza soldi, senza acqua corrente e senza luce.
Quando gli assistenti sociali cercano i suoi parenti più prossimi, immediatamente trovano Cora, la sorella di Ruby che tempo prima è riuscita ad andare al college ed a farsi una famiglia sua.
Ecco che conosciamo il significato di famiglia, di amicizia, dei sogni che vogliamo realizzare.
Il significato dell’amore vero, quello che viene dal cuore e vuole farti proteggere qualcuno.
Anche se sei una persona come Ruby, una di quelle che non dona il suo cuore a nessuno, che non definisce i tipi di relazione per non rimanere delusa e che se vede che stai per scappare ti anticipa, scappando via prima lei, quando incontri qualcuno come Nate butti tutto al vento e ti dedichi a lui anima e corpo.
Anche se sei una persona come Nate, che si dedica agli altri prima di pensare a se stesso e che non vuole mai niente in cambio, ecco che prima o poi le barriere crollano e ti apri completamente a qualcuno.

Quando Ruby e Nate si incontrano, secondo me, ci sono stati una marea di sospiri di sollievo e di “finalmente” urlati al cielo.
Solo tra loro hanno potuto salvarsi.

Voto: 9 e mezzo.
Bellissimo ❤

Da oggi in libreria: La libreria dei desideri – Claire Ashby

la-libreria-dei-desideri_7354_

Meg Michaels, giovane proprietaria di una libreria, si sta leccando ancora le ferite per aver chiuso, una dopo l’altra, due storie con due uomini sbagliati. Durante una festa a casa di amici conosce Theo Taylor, un medico dell’esercito in congedo, che per puro caso scopre il suo segreto: Meg è incinta. Theo è stato ferito in guerra e sembra un tipo scontroso e orgoglioso, ma nasconde in realtà un lato dolce, discreto e premuroso. Tra i due, giorno dopo giorno, nasce un legame strano, fatto di dettagli e confessioni, di comprensione… e di una straordinaria attrazione fisica che coglie entrambi di sorpresa. Tra uno scaffale da riordinare, una pila di bestseller da spolverare e una vita che nasce, Meg sarà capace di darsi di nuovo la possibilità di essere felice?

Data di uscita: 4 febbraio 2016
Prezzo: 12,00€


 

C’è qualcuno, su questo blog, che ha amato il romanzo “Io prima di te“?
Ho letto la prima pagina e mi sono ritrovata con le stesse sensazioni che avevo leggendo quel romanzo.
Con “La libreria dei desideri” conosciamo Meg, ragazza incinta senza marito ne fidanzato, che può contare solo sull’aiuto di suo fratello Steve, della sua amica Ellie, anche lei incinta, e del marito di Ellie, Jack.
Nel primo capitolo Meg conosce Theo, il fratello di Jack, che è stato in guerra e, oltre a portare le cicatrici sul corpo e nell’anima, non ha più una gamba.
Theo odia essere guardato con pietà, odia la compassione, odia se qualcuno cerca di fare le cose per lui. Meg lo sa e lo tratta esattamente come vuole lui: come una persona normale.
Lei è incinta, lui non ha una gamba. Come possono, questi due individui, essersi utili a vicenda?
In realtà non ci stupirà scoprire che saranno più utili gli aiuti che si danno tra di loro, di quelli degli amici.
Meg e Steve sono gemelli ed entrambi non sono cresciuti con una mamma. Il padre li ha allevati, si è risposato con Nina ma Meg non riesce a creare un rapporto con lei. In realtà si vergogna di dire a chiunque che è incinta, lo tiene nascosto finché la pancia non lascia più dubbi e si rende conto, dopo aver dato la notizia, che lei non ha mai avuto una mamma esemplare affianco e mai l’avrà.
Non significa che non potrà essere una brava mamma per il proprio figlio, però.
E se anche il padre della creatura che porta in grembo non vuole saperne nulla, non significa che le cose andranno per forza male.
Meg ha Theo, lui non scapperà come tutti gli altri uomini della sua vita e, soprattutto, come sua madre.

Voto: 9

Veramente bellissimo!

 

 

Libri di sogni: Top 10 anno 2015 ♥

Senza nome

Scoprite di più sulla collaborazione cliccando qui: LIBRI DI SOGNI.

Arrivate alla fine di un anno lungo e pieno di libri, io e la solita Sognatrice Interrotta, abbiamo pensato che fosse carino stilare una TOP 10 dei libri che abbiamo letto nel 2015.
Non ci sono parametri precisi per cui li abbiamo scelti, semplicemente alcuni libri ti restano nel cuore.

La mia TOP 10

per leggere le recensioni dei libri citati, cliccate sulle copertine.

10) 

Ascolta il tuo cuore

9)

I-miei-piccoli-dispiaceri

8)

segreti-perduti

7)

Noi-siamo-grandi-come-la-vita

6)

liesel

5)

cover

4)

cover (1)

e stiamo arrivando alle prime tre posizioni…

3)

6065260_568246

2)

81WQ6ql2E2L._SL1500_

ed il primo in classifica è…

1)

RumoreTuoiPassi.indd

La Top 10 di Cioccolato & Libri finisce qui, ma non perdete quella di Sognatrice Interrotta cliccando qui.

 

WRAP UP Aprile 2015

Il mese della maturità sta arrivando ed io me la sto facendo sotto. Perché sto dicendo questo? Per avvisare che il Wrap up successivo a quello di aprile sarà quello di Luglio! LUGLIO! NON LEGGERO’ LIBRI FINO A LUGLIO.
Non so se riuscirò a resistere, ma devo! Devo impormi di smetterla di leggere libri per piacere e leggere quelli per dovere, quelli di scuola che ODIO.
Lasciando da parte questa tristissima parentesi comincerei subito a esporvi il mio WRAP UP di Aprile 2015.

Di alcuni di questi libri ho già parlato in precedenza quindi troverete i link cliccando sui titoli, per il resto ve ne parlo in questo articolo.

1) Princess 20150502_110855

2) Avevano spento anche la luna

3) Le coincidenze dell’amore

4) Le sintonie dell’amore

5) Una sera a Parigi

6) Ascolta il tuo cuore

7) L’ombra del vento

Questo libro di Carlos Ruiz Zafon l’ho comprato in periodo Natalizio, l’ho visto alla Feltrinelli a Roma, quella che si trova nella Galleria Alberto Sordi, ero con mio fratello e ho detto “Dai, questo libro l’hanno letto un sacco di persone, deve essere bello per forza, me lo compri?” e lui me l’ha comprato ( evento raro ). L’ho lasciato stare per un bel po’ e finalmente questo mese mi sono decisa a leggerlo. Purtroppo io vado molto a periodi in quello che leggo, per questo non l’ho letto prima e mi sono presa tutto questo tempo, comunque posso dire che alla fine mi è piaciuto parecchio.
Appena ho postato la foto su Instagram ho ricevuto tipo una ventina di commenti che facevano i complimenti al libro e all’autore, persone che mi consigliavano di leggere anche gli altri ( perché da quello che ho capito ha dei continui però parla di altro, degli altri protagonisti, quindi questa storia che ho letto è a tutti gli effetti autoconclusiva ), gente che mi diceva che il più bello era quello che stavo leggendo io, anche persone a cui non era piaciuto ovviamente.
Quello che posso dire io è che questo libro è perfetto per le persone che amano i misteri, per quelle che hanno tanto tempo a disposizione perché è abbastanza descrittivo e ci vuole tanta memoria per ricordarsi ogni evento e ogni dettaglio al fine di capire bene la storia, non lo si può interrompere e poi riprendere, e anche a chi ama letteralmente le descrizioni delle città com’erano una volta. Io ho amato la Barcellona dei tempi di cui si parla.
Vi lascio giusto una trama piccolissima perché non voglio rovinarvi nulla:
Una mattina del 1945 il proprietario di un modesto negozio di libri usati conduce il figlio undicenne, Daniel, nel cuore della città vecchia di Barcellona al Cimitero dei Libri Dimenticati, un luogo in cui migliaia di libri di cui il tempo ha cancellato il ricordo, vengono sottratti all’oblio. Qui Daniel entra in possesso del libro “maledetto” che cambierà il corso della sua vita, introducendolo in un labirinto di intrighi legati alla figura del suo autore e da tempo sepolti nell’anima oscura della città. Un romanzo in cui i bagliori di un passato inquietante si riverberano sul presente del giovane protagonista, in una Barcellona dalla duplice identità: quella ricca ed elegante degli ultimi splendori del Modernismo e quella cupa del dopoguerra.

8) La stanza 13

Questo libro era di mio fratello che anche se non è un lettore ha qualche mini-cosa che ha comprato quando era piccolo e che è rimasta negli armadi per tanto tempo. L’ho preso dal suo armadio, appunto, e mi sono messa a leggerlo. E’ un Horror di pochissime pagine, credo fossero intorno alle 160, è un tascabile in tutto e per tutto, ed è scritto da Robert Swindells.
Parla di una ragazza, Fliss, che parte in gita scolastica ma prima di partire ha un incubo e sogna proprio l’hotel nel quale si stabiliranno. Quando arriva lì si accorge che qualcuno comincia a fare cose strane, soprattutto una ragazza che ogni notte, alle 12 in punto, si alza ed entra in una stanza, la numero 13. Di giorno questa stanza non ha un numero e viene usato come ripostiglio per le lenzuola, ma di notte il numero appare e non si sa cosa accada dentro quella stanza perché questa ragazza comincia a stare male.

9) Il club delle ricette segrete (di questo non ho propriamente parlato, l’ho inserito in una lista di libri NO perché non mi era per niente piaciuto, comunque nell’articolo troverete qualche accenno, non mi dilungo a dire di più perché davvero lo sconsiglio)

10) La fabbrica di cioccolato

Vi giuro che ho amato la mia amica che mi ha prestato questo libro. Un sogno.
Penso che tutti conosciate la trama del libro, sia perché forse lo avete letto, sia perché forse avrete visto i due film che sono stati basati su questa storia. Il libro che ho letto io era quello in versione film di Johnny depp, la copertina ha tutti i protagonisti ecc, e davvero ho amato ogni secondo. Quella storia mi ha sempre fatta sognare. Willy Wonka, Willy Wonka, il re del cioccolato!

11) Storia di una ladra di libri

12) The vincent boys

13) The vincent brothers

14) Bastardi senza amore

Questo libro di Simona Sparaco non mi è particolarmente piaciuto. Non fa schifo, non sto dicendo questo, solo che l’ho letto molto di fretta, a volte ho saltato qualche parte perché non mi emozionava particolarmente e alla fine ho capito il messaggio che voleva dare.
Non ve lo dico perché se no non ha senso.
Il libro parla di Svevo che nella sua vita va a letto con tante donne, non ha relazioni serie, non ha un buon rapporto col padre e si dedica solo al lavoro. Improvvisamente fa un viaggio, vede di sfuggita una donna, ed il tempo intorno a lui comincia ad accelerare. Non si rende più conto delle ore che passano, fa tardi da tutte le parti, lui va lento e il mondo veloce. Solo quando incontra di nuovo quella donna il mondo comincia di nuovo a rallentare, ma ogni volta che si allontana da lei torna tutto come prima. Comincia ad avere problemi sul lavoro, perderà suo padre… e non vi dico più nulla.

Aprile 2015: 14 libri.

Addio letture per un bel po’, auguratemi buona fortuna e tanta, tanta pazienza.

55 libri in 1 anno

Il 15 Aprile 2014 cominciai a scrivere una lista di tutti i libri che leggevo, giorno dopo giorno, mese dopo mese… ed oggi, 15 Aprile 2015, ve la riporto qui di seguito!
Per me aver letto 55 libri in un anno è un bel traguardo: sono 4,6 libri al mese.
Troverete dei collegamenti sui nomi dei libri di cui ho già parlato nel blog o sul mio Profilo Instagram.

  1. Romeo e Giulietta
  2. Amleto
  3. Come gocce di sale e di vento
  4. I Watson
  5. Implosion
  6. Un uomo purché sia
  7. Bugiarda
  8. Insidia
  9. Segreti, bugie e cioccolato
  10. La casa sopra i portici
  11. Ti amo Ti odio Mi manchi
  12. Una stanza piena di sogni
  13. Emma
  14. Baci segreti e lettere d’amore
  15. Orgoglio e pregiudizio
  16. Noi siamo infinito
  17. Ragione e sentimento
  18. Il sentiero dei profumi
  19. Le bambine che cercavano conchiglie
  20. L’amico ritrovato
  21. L’amore è un difetto meraviglioso
  22. 50 sfumature di grigio
  23. 50 sfumature di nero
  24. 50 sfumature di rosso
  25. Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare
  26. Staying Strong
  27. Il segreto di Cathy
  28. La principessa che credeva nelle favole
  29. The giver
  30. Città di carta
  31. Innamorata di un angelo
  32. Il mio angelo segreto
  33. Scrivimi ancora
  34. Gli ingredienti segreti dell’amore
  35. L’uragano dentro me
  36. Il diario di Carrie
  37. Summer and The City
  38. Alice nel paese delle meraviglie
  39. Un amore di angelo
  40. Buonanotte amore mio
  41. Iniziò tutto con un bacio
  42. Pollyanna
  43. Per sempre
  44. Il nostro infinito momento
  45. Entra nella mia vita
  46. Tu, io e tutto il tempo del mondo
  47. Non ho l’età
  48. Princess
  49. Avevano spento anche la luna
  50. Le coincidenze dell’amore
  51. Una sera a Parigi
  52. Ascolta il tuo cuore
  53. L’ombra del vento
  54. La stanza 13
  55. Le sintonie dell’amore