Cosa penso del mio Kindle…

(Amazon NON mi da un centesimo per questo mio post, Amazon NON mi ha fornito il Kindle, questo post NON è per pubblicità.)

“Se avessi ascoltato prima Andrea…” (ecco, ora caro amico sarai contento)

Ho ricevuto il Kindle per Natale ed è il modello normale, quello che costa di meno, quindi non ha luci incorporate ne altri optional strani.
Fino a pochissimo tempo fa ero una di quelle che professavano la religione del cartaceo tutta la vita, se sentivo parlare di ebook storcevo il muso e anche se capivo il risparmio e la comodità ero assolutamente fedele all’odore di un libro appena comprato.
Da quando mi è venuto in mente che prendere un Kindle sarebbe stata una svolta per il mio essere blogger (parlo sia in merito a collaborazioni con case editrici che spediscono solo ebook, sia in merito a determinati libri che costano tantissimo in cartaceo e pochissimo in ebook) ho cominciato a cambiare un po’ idea.
Nel momento esatto in cui ho cominciato ad usare il Kindle… ho capito tutti quelli che leggono in ebook!

20160115_141155.jpg

Adesso io parlo di Kindle perché ho acquistato questo MA un e-reader vale l’altro, secondo me, quindi se volete comprarne uno scegliete quello che vi pare e piace!

Quello che sto cercando di dirvi è che il mondo degli ebook è un altro universo perché:

  • posso leggere in qualsiasi posizione io voglia (supina, a pancia in giù o stesa di lato) senza che capiti ciò che mi succede coi libri, ovvero non riuscire a vedere determinati punti del libro;
  • posso stare tranquilla e farmi passare l’ansia di rovinare la copertina;
  • leggo molto più velocemente perché il calcolo è fatto in kindlepagine (io le chiamo così) e affianco mi appare la percentuale di pagine che ho già letto, questo mi motiva ad andare avanti senza farmi sentire pressioni (è una cosa psicologica, credo);
  • ultimamente volevo comprare la conclusione di una saga che aspetto di finire da qualcosa tipo due anni e ho notato che il prezzo cartaceo è 12,90€ mentre il prezzo ebook 1,99€;
  • amazon, ibs, gli store online in generale offrono degli ebook ( ne ho già scaricati una sessantina )che hanno un costo pari a 0 euro (a volte sono spin-off, prologhi o epiloghi di saghe, a volte mini racconti o semplicemente libri di self-publishing) e che sono molto validi a livello di trame e contenuti;
  • posso smettere di sfracellarmi gli occhi davanti al computer per leggere gli ebook che mi spediscono autori e case editrici grazie allo schermo opaco;
  • ho tutti i miei libri in un posto solo e posso cambiare da uno all’altro senza perdere il segno e senza, soprattutto, dovermi trasportare in giro per la casa tutti i volumi (sono una che legge tanti libri contemporaneamente e che è nomade nel corso della lettura, alterno posti di tutta la casa a seconda di come mi gira);
  • posso portarmelo in giro senza che la borsa cerchi di staccarmi una spalla;
  • posso segnare tutte le citazioni più belle (cosa che chi mi segue su Facebook sa che faccio abitualmente anche con i cartacei) evidenziandole e poi le ritrovo tutte in un file che si sfoglia come un libro e dal quale posso fare copia e incolla salvandole in altri posti;

Con questo elenco ovviamente non voglio dire che ho smesso di comprare cartaceo, anzi, ma solo che adesso capisco molto di più chi legge in ebook.
Molto presto il mio e-reader sarà pieno di ogni sorta di libro e non vedo l’ora quest’estate di fare il pieno e portare tutto a casa a mare (voi non sapete che testa mi faceva mio padre ogni trasloco quando mi portavo dietro dai 15 ai 20 libri ).

Voto al Kindle? 9.
Perde mezzo punto perché ovviamente non posso leggere al buio ne in zone illuminate solo in parte e un altro mezzo punto perché la scritta Kindle non si vede quando faccio le foto 😦

 

 

01/01/2016 BUON ANNO!

Cari lettori,

ho aperto questo blog il 16 gennaio 2015 e oggi, 1 gennaio 2016, è passato quasi un anno da quel giorno.

Il 2015 è stato per me pieno di tutto: l’anno del blog; l’anno delle prime collaborazioni con le case editrici; l’anno del diploma; l’anno in cui mi sono resa conto che cosa significa scontrarsi con il mondo del lavoro e quanto sia veramente difficile per un neo diplomato trovare qualcosa da fare; l’anno in cui avrei tanto voluto andare all’università; l’anno dei miei attacchi di panico; l’anno della solidificazione di certe amicizie; l’anno in cui mi sono dovuta lasciare alle spalle quella che era stata la mia famiglia per cinque anni.

Sto scrivendo questo post per ringraziare tutti voi, 1593 persone che avete inserito la vostra email per ricevere la mia newsletter, e per dirvi che è solo grazie a voi che, giorno dopo giorno, trovo un po’ di conforto e di gratificazione personale.

Spero che il vostro 2015, che sicuramente sarà stato pieno di cose belle e brutte come il mio, sia finito nel migliore dei modi… ma se c’è una cosa che ho imparato in diciannove anni della mia vita è che si deve imparare dal passato ma, prima o poi, bisogna lasciarselo alle spalle.

Con piacere spero che questo nuovo anno sia migliore per tutti, anche se so che è una cosa che si dice ogni Capodanno, e che impariate tutti presto a scrivere la data correttamente. Il 6 al posto del 5 sarà difficile da ricordare ma, se ci pensate bene, tra 5 e 6 la differenza non è molta quindi potrete correggere tutto senza combinare pastrocchi.

Magari sarà un anno con meno errori… no?

Buon anno a tutti, dal profondo del cuore.

28

 

 

Le imprevedibili coincidenze dei ricordi – Camille Noe Pagán // Recensione

Le imprevedibili coincidenze dei ricordi

Titolo: Le imprevedibili coincidenze dei ricordi
Autore: Camille Noe Pagán
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Pagine: 305
Prezzo: 17,00€ ( piccolo consiglio: sul sito mondadoristore.it questo libro è classificato come “remainders” e lo potete acquistare al costo di 8,05€… e non è pubblicità 🙂 )

Trama:

Marissa non ha mai desiderato essere la prima della classe: arrivare seconda le è sempre andato bene. Ha un lavoro normale, un fidanzato normale… insomma, è una che si accontenta. Una sola cosa nella sua vita è speciale: l’amicizia con la bellissima, elegante, fascinosa Julia. La prima della classe. Ma un giorno Julia ha un brutto incidente ed entra in coma. Al risveglio, non è più la stessa. E Marissa, per la prima volta, è costretta a guardare al passato, e a riflettere su quell’amicizia così stretta da aver plasmato la sua intera esistenza. Adesso che i ricordi parlano una lingua nuova, Marissa è costretta a domandarsi: chi è davvero Julia? “Le imprevedibili coincidenze dei ricordi” racconta con rara delicatezza quella singolare specie di amore che è l’amicizia femminile. Un universo luminoso e insieme imperscrutabile, in cui, a volte, il confine tra dimenticare e perdonare può essere sottile come un filo d’erba.


 

Marissa e Julia hanno una di quelle amicizie che include solo loro due escludendo il mondo intero. Si sentono perse, l’una senza l’altra. Questa può essere una cosa molto positiva, perché ci saranno sempre nei momenti di gioia e tristezza, ma anche molto negativa. Non si può credere che l’universo sia solo quello che accade tra due amiche.

All’inizio assistiamo alla perdita di memoria di Julia ed al suo cambio di personalità, alle preoccupazioni di Marissa ed, inevitabilmente, a salti nel passato. Quando cerchi di ricordare devi per forza scavare fino ad arrivare indietro, tanto indietro da quasi non riuscire più a tornare nel presente.

Julia è ora una persona nuova, è fissata con il viola, con il suo gatto palla-di-neve e con Nathan.

Chi è Nathan? Un ex fidanzato di Marissa. Perché è un ex? Perché Julia, tanto tempo fa, le ha chiesto di lasciarlo per il bene della loro amicizia, per non sentirsi esclusa, per gelosia… e Marissa l’ha lasciato perché, più di lui, amava la sua migliore amica.

Ora Nathan ritorna a tormentare i suoi pensieri mentre sta con un altro uomo, Julia è sempre più stravagante e Marissa si rende conto che deve prendere il controllo della sua vita.

Ci riuscirà?

Il libro mi è piaciuto tanto, sin dalla prima pagina, ed è abbastanza scorrevole. Le prime pagine mi hanno sbattuto in faccia quest’amicizia del tutto sbagliata ed irrazionale e mi hanno aperto anche gli occhi su tante cose di cui, a volte, non ci rendiamo conto.

Voto: 8 e mezzo.

Libri sotto l’albero: I consigli di Libri di Sogni ♥

Cari lettori e sognatori, “Sognatrice Interrotta” e “Cioccolato&Libri” vi augurano Buon Natale dal cuore e vi ringraziano per ciò che avete dato a noi e ai nostri blog. Oggi volevamo consigliarvi qualche libro da leggere nel giorno di Natale, in tranquillità, tra un pranzo abbondante e una morte lenta sul divano in attesa di digerire. Non stiamo per parlarvi di libri sul Natale… ma di libri perfetti per il Natale. Scopriteli con noi…

12408869_10208025906826410_600830179_n

 

¤ Saga Harry Potter ¤

91BIyoA0KqL

Harry Potter sappiamo tutti di cosa parla: di un maghetto che cresce nella scuola più magica del mondo e affronta mille peripezie.
Molti di voi avranno già letto e riletto la saga e, se è così, saprete sicuramente quanto sono magici i loro Natali. Cosa c’è di meglio di passare il pomeriggio di Natale ad Hogwarts?


¤ La bussola d’oro ¤

12404463_10208026023189319_1897615796_n

Orsi corazzati e mille avventure per la giovane protagonista di questa storia. La sentite l’aria dell’Artico? Le potete immaginare le Aurore boreali? lo sentite quel freddo sulla pelle? Una storia che vi porterà in un mondo incredibile alla ricerca della verità in una lettura ricca di emozioni e fascino.


¤ Il circo della notte ¤

il circo della notte

Alcuni sorridono, altri si accigliano interrogando chi sta loro intorno. Un bambino accanto a te dà uno strattone alla manica della madre, chiede che vuol dire. << Il circo dei sogni >> è la risposta. Poi i cancelli di ferro si aprono con un sussulto, quasi spinti da volontà propria. In un abbraccio verso l’esterno che invita la folla all’interno. Adesso il circo è aperto. Adesso puoi entrare.
Addentratevi in un mondo pieno di magia, pieno di sogni e fatto di atmosfere diverse in ogni tendone del circo.
I passi oltre il cancello che ti accompagnano dal pavimento dipinto al terreno erboso ti sembrano pesanti. Mentre ti allontani nell’alba che sboccia, pensi che all’interno dei confini del Cirque des Reves ti sentivi più vivo. E non sai più dire da quale parte stia il sogno.


¤ Noi siamo infinito ¤

12434643_10208026061190269_1528458396_n

Charlie è quell’amico che vorresti sempre avere al tuo fianco, è quel qualcuno che ti farebbe sempre il regalo più giusto. Charlie è quella compagnia di cui hai bisogno sempre e come non volerlo avere vicino il giorno di Natale?
Il giorno di Natale, però, per lui non è molto felice. Anche se lui non se ne accorgeva, ciò che rendeva belli i suoi Natali era la cosa più orribile che possa capitare a un bambino. Se avete voglia di commuovermi, questo libro è perfetto per voi.


¤ La piccola bottega dei sogni ¤

La-piccola-bottega-dei-sogni_hm_cover_big

Flash Mob vestiti da Babbi Natale ne abbiamo? Certo! In “La piccola bottega dei sogni” un’organizzatrice di proposte di matrimonio passerà un anno incredibile. Da un Capodanno all’altro vi perderete in un semplice e puro romanzo rosa.


¤ Let it snow ¤

12435728_10208026097151168_1644521385_n

Quando il Natale diventa quel giorno in cui tutto può accadere. Ragazzi soli alla vigilia costretti da varie vicende a trascorrere un Natale tremendo. Il destino però non va mai in vacanza e sarà pronto per sconvolgere la vita di ognuno di loro. Tre storie intrecciate tra loro ricche di amore, amicizia e episodi divertenti.


¤ Iniziò tutto con un bacio ¤

inizio-tutto-con-un-bacio_3738_x600

“Ci sono baci che non dimentichi. Ma solo uno è quello giusto.”
E dove accade questo bacio che non dimentichi? Proprio durante un mercatino di Natale… in seguito ad un incontro casuale con uno sconosciuto.
Ma chi era questo sconosciuto?
La ragazza non si darà per vinta nella ricerca del suo principe azzurro!


¤ Canto di Natale ¤

12431612_10208026113911587_1904540579_n

Caro Scrooge, è inutile che cerchi di scappare dal Natale… lui ti troverà!
Tre fantasmi dei Natali passati, presenti e futuri ti faranno visita e tu potrai solo guardare in faccia la tua realtà!


¤ Una tenera, tenera, tenera storia sotto la neve ¤

9788838479243

Ci vogliamo dimenticare dei più piccolini? Assolutamente no! Per loro una tenera, tenera, tenera storia sotto la neve è assolutamente d’obbligo.


Le storie aiutano a percepire la magia del Natale. Sedetevi comodi sul divano, armatevi di coperta e the caldo e lasciatevi travolgere dalle parole dall’immaginazione.

225

Recensione: Accade a Natale – Sarah Morgan

Oggi approfitto anche, essendo la vigilia di Natale, per parlarvi del libro “Accade a Natale” di Sarah Morgan.
Il libro in questione è il finale di una trilogia che si compone così:
1. Mentre fuori nevica
2. All’improvviso la scorsa estate
3. Accade a Natale
ma io l’ho letto singolarmente, senza i precedenti, e la storia si capisce comunque.
Parliamone…

Accade-a-Natale_hm_cover_big

Titolo: Accade a Natale
Autrice: Sarah Morgan
Editore: Harlequin Mondadori
Prezzo: 14,90€
Pagine: 331

Trama:

Questo Natale, Tyler O’Neil, ex campione di sci, affascinante rubacuori e papà single ha una sola missione: regalare a sua figlia Jess il miglior Natale della sua vita. Il fatto che la sua migliore amica, Brenna, bella e sexy da morire, sarà temporaneamente ospite del suo chalet allo Snow Crystal Resort, al completo per le feste, è una deliziosa distrazione che lui deve assolutamente ignorare. L’amicizia che lo lega a Brenna, infatti, è forse l’unica relazione che non ha ancora rovinato. E non ha alcuna intenzione di farlo adesso. Brenna è da sempre innamorata di Tyler e stargli così vicino si rivela una vera tortura: come può concentrarsi nell’essergli solo amica quando lui dorme nella stanza accanto? È possibile che in questo magico Natale i suoi sogni possano finalmente diventare realtà?


 

Quando ho preso in mano questo libro mi aspettavo di trovare una storia che avrei faticato a capire, almeno all’inizio, essendo consapevole di non aver letto i due libri precedenti. In realtà non è andata così. La storia si può leggere da sola senza problemi perché ogni libro della serie parla di un fratello, un O’Neil, diverso. Questo libro è dedicato a Tyler, il precedente a Jackson e quello ancora prima a Sean. I personaggi dei libri precedenti sono tutti citati, vivendo tutti nello stesso posto, ma non si fa assolutamente sentire la mancanza delle loro storie.
Quindi, ricapitolando, pensavo che non avrei capito nulla e sarei rimasta delusa ma così non è stato… la cosa che mi ha delusa è stata decisamente un’altra.
Avevo letto di persone che aspettavano questo libro con trepidante eccitazione e impazienza, di persone che amavano questa trilogia tanto da strapparsi quasi i capelli… ma in realtà, credetemi, Sarah Morgan scrive proprio male!
Il primo capitolo è finito intorno a pagina 40 (ed è risaputo che odio i capitoli lunghi) e le pagine sono piene di dettagli poco interessanti e senza senso. Alla fine dei conti, in 330 pagine circa, è successa una sola cosa:
Tyler ha trovato la fidanzata.
Mi sarei aspettata qualche colpo di scena, qualche litigata furiosa, un po’ più di combattimento e invece no… è stato tutto fin troppo facile.
E’ un romanzo rosa, solo questo. Non ha altro.
Quanti ne ho letti di romanzi rosa? Una valanga, vi assicuro, soprattutto agli inizi del mio percorso da lettrice… ma mi hanno sempre lasciato qualcosa che andava al di là della storia d’amore. Può essere il dettaglio della risata, del sorriso che ti stampa sulle labbra, il dettaglio del mistero e dell’ansia che ti tiene sulle spine.
In realtà questo libro, per me, è vuoto di tutto.
Tratta un solo argomento importante, e neanche con troppa enfasi e volontà di sottolinearlo, ovvero il bullismo.
Per quanto mi riguarda non leggerò i libri precedenti e la storia tra me e Sarah Morgan si chiude qui.

Vi aspettavate che vi parlassi di un bel libro da leggere sotto l’albero e che non vi facessi una recensione negativa?
Non è andata così! Io per voi, oggi, sono il Grinch! (P.S. Alle 19:35 non perdetelo su Italia 1)

kinopoisk.ru

Ma non è detto che domani, che è Natale, non vi ritroviate una bella sorpresa!

Voto: 7 (perché a Natale siamo tutti più buoni e perché Tyler mi stava simpatico)

 

Vi lascio alla preparazione della vostra vigilia di Natale e vi prometto, che almeno per oggi, vi lascerò in pace con gli articoli.
Buona Vigilia tesori miei … ♥

Per sempre – Edoardo Nesi

Buongiorno, oggi vi parlo di “Per sempre” di Edoardo Nesi.

Trama:

Alice ha vent’anni. Ha sette tatuaggi e tredici piercing. È innamorata di un ragazzo che sembra essere improvvisamente svanito nel nulla.
Non si separa mai da un vecchio giubbotto di pelle su cui ha cucito una bandiera americana, e da certi sformati anfibi dell’esercito russo. Il suo lavoro in un call center dal nome Call Me se n’è appena volato via, in qualche città dell’India lontanissima.
326983-NesiPERSEMPRE300dpi-281x431Alice prende un antidolorifico ogni volta che lo prende sua madre, perseguitata dal mal di schiena e incapace di smettere di seguire le televendite. Alice non riesce a rifiutare la cocaina. Alice fa dei sogni immensi – di folle immense e cieli immensi, di massacri di disperati colpevoli solo di voler venire a lavorare in Italia.
E in questi sogni, al suo fianco, c’è sempre Gesù. Che la guarda e non dice nulla, non fa nulla, eppure sembra volere qualcosa da lei. È quasi Natale.
In un’epoca in cui il raffinato cinismo sembra essere l’unico strumento intellettuale per comprendere il presente, in una società malata che sembra aver dimenticato Dio se non per invocarlo a sostegno delle proprie ridicole tesi, arriva impetuoso questo romanzo di Edoardo Nesi, che ha il coraggio e la forza di raccontare la nostra storia più semplice e antica, e lo fa con la voce di un personaggio indimenticabile, Alice, che viaggia per noi nella notte fonda dei nostri desideri e delle nostre speranze e ci rende, intatta e accecante, l’emozione immensa e antica di ritrovarci a contatto con il Mistero più grande e meraviglioso.

Questo libro è indescrivibilmente strano.
Vedere per credere…Leggere per capire.

Voto: 8

Dunwich Edizioni: tre romanzi a € 21,90!

La casa editrice Dunwich Edizioni ha pensato a un’imperdibile offerta natalizia: 3 romanzi a 21,90€.
L’offerta si divide in tre pacchetti:

horror-572x800Pacchetto Horror composto da

Vesuvio Breakout di Giorgio Riccardi

Exceptor – Legno e Sangue di Fabrizio Cadili & Marina Lo Castro

William Killed The Radio Star di Pietro Gandolfi

21,90€

Acquistalo qui: http://bit.ly/1HCZm4H

 

pacchetto-rosa-572x800.jpgPacchetto rosa composto da

Rebirth – I Tredici Giorni di Alessia Coppola

Suzie Moore e il Nuovo Viaggio al Centro della Terra di Anita Book

Evadne – La Sirena Perduta di Diana Al Azem

21,90€

Acquistalo qui: http://bit.ly/1l51o3s

 

 

racconti-572x800Pacchetto racconti composto da

LA SERRA TREMA

LA SERRA TREMA 2

SCHEGGE PER UN NATALE HORROR

21,90€

Acquistalo qui: http://bit.ly/1l51t7q

 

 

Buoni acquisti!

 

 

Natale 2015: Alcune novità librose

DOMANI SARA’ UFFICIALMENTE DICEMBRE!

Ecco per voi alcune novità librose di questo Natale:

Le più belle storie di Natale – Gianni Rodari
9788866562856Editore: Einaudi Ragazzi
Prezzo di copertina: 16,90€

Da autentico mago delle parole Gianni Rodari sapeva trasformare ogni occasione in poesia. Questa antologia, che raccoglie storie e filastrocche di tema natalizio tra le più note e divertenti del grande autore per ragazzi, è un biglietto di auguri per una festa che abbraccia tutto il mondo. Davanti ai regali che tradizionalmente ci si scambia il 25 dicembre, sotto l’albero addobbato a festa, in mezzo alla neve, durante il passaggio dal vecchio al nuovo anno o vicino alla calza della Befana, Rodari ricrea la speciale atmosfera delle feste, e parla al cuore e all’intelligenza di lettori piccoli e grandi. E se è vero che Natale, Capodanno, epifania sono ancora occasioni di incontro in famiglia, di affetti ritrovati, di calore, di serenità, non c’ è dubbio che nella magica e ineguagliabile atmosfera delle feste, i versi e le parole di questo splendido libro possano anche riuscire ad accompagnarci felicemente, come auspicava Rodari stesso, lungo la strada della speranza in un domani migliore. Età di lettura: da 5 anni.

6448296

Racconti di Natale
Editore: Elliot
Prezzo di copertina: 12,50€

Con le sue tradizioni, leggende e misteri, il Natale ha affascinato scrittori e scrittrici di ogni luogo e tempo. Festa carica di buoni propositi e tenerezze, favola nera e crudele, occasione di riscatto e redenzione o evento di palpabile misticismo: ogni autore ha trovato una propria via per raccontare il momento dell’anno dal significato più profondo e toccante. In questa raccolta, pensata per adulti e bambini, vengono riuniti dieci tra i migliori racconti di sempre dedicati al Natale, visto attraverso originalissimi spunti narrativi: la rappresentazione umoristica della classe operaia con finale a sorpresa ne II dono dei Re Magi di O. Henry; la lettera di risposta di un finto Babbo Natale scritta da Mark Twain alla figlia Susy; la visita natalizia di Watson a Sherlock Holmes narrata da Conan Doyle ne L’avventura del granato blu; il rapimento di Babbo Natale dall’autore de Il mago di Oz, L. Frank Baum, e ancora la fantasia di Oscar Wilde, Louisa May Alcott, Willa Cather, Lucy Wheelock, Hans Christian Andersen e i fratelli Grimm.

cop (1)

Rover salva il Natale – Roddy Doyle
Editore: Salani
Prezzo di copertina: 11€

I bambini la sera non vogliono mai andare a letto. Tranne il 24 dicembre. Ma non sanno che Babbo Natale è davvero nei guai e che i loro regali sono seriamente in pericolo. Rudolph, la renna più forte e più veloce, che sa orientarsi a occhi chiusi tra le stelle, la renna più esperta negli atterraggi sui tetti, la renna che canta volando da un paese all’altro, è in sciopero. Babbo Natale sa che c’è solo un animale in grado di sostituire Rudolph: un cane di nome Rover! Riuscirà l’astuto elfo inviato da Babbo Natale a convincere il cane più furbo del mondo – quello che vendeva la cacca ai Ridarelli – a lavorare gratis per una notte intera? Un volo a perdifiato intorno al globo terrestre, una corsa contro il tempo, tra demenziali intervalli pubblicitari, capitoli capricciosi, lucertole innamorate e imprevisti esotici di ogni genere… È una notte speciale: stavolta anche i bambini possono viaggiare con Babbo Natale, e dal cielo cade zucchero invece che neve.Una notte magica e piena di risate, che solo il genio di Roddy Doyle poteva creare. Età di lettura: da 8 anni.

 

Il babbo di Babbo Natale – Miriam Dubinicop (2).jpg
Editore: Mondadori
Prezzo di copertina: 12,90€

Nonno Natale è un burbero vecchietto che vive sulle montagne della Turchia, con la sola compagnia di una capretta. Non sa nulla del Natale, delle sue tradizioni, e di che mestiere faccia suo figlio. Ma quando riceve una strana cartolina dalla Lapponia, accompagnata da una sgrammaticata richiesta d’aiuto, decide di andare a verificare di persona. Al termine di un lungo viaggio in giro per il mondo (in compagnia della capretta), troverà ad aspettarlo una grande sorpresa natalizia! Età di lettura: da 6 anni.

 

Let it snow, innamorarsi sotto la neve – John Green, Maureen Johnson, Lauren Myracle
3451652-9788817084796.pngEditore: Rizzoli
Prezzo di copertina: 16,90€

È la Vigilia di Natale a Gracetown. Scende la neve, i regali sono già sotto l’albero e le luci brillano per le strade. Sembra tutto pronto per la festa, ma una tormenta arriva a sparigliare le carte. Così si può rimanere bloccati su un treno in mezzo al nulla e vagare per la città fino a incontrare un intrigante sconosciuto. Oppure prendere la macchina per raggiungere una festa che promette di essere memorabile, per scoprire che l’amore è più vicino di quanto pensassimo. O ancora ritrovare qualcuno che si credeva perduto, ma solo dopo una giornata piena di imprevisti e di… maiali. Grazie a John Green, Maureen Johnson e Lauren Myracle, affermati autori Young Adult, la magia delle vacanze splende su questi tre racconti d’amore, che s’intrecciano tra loro mettendo in scena baci appassionati e avventure esilaranti.

Natale da Carrington – Alexandra Brown
Natale-da-Carrington_hm_cover_bigEditore: Harlequin Mondadori
Prezzo di copertina: 12,90€

Georgie Hart adora il Natale nei grandi magazzini Carrington. Responsabile del reparto borse di lusso, adora aiutare i clienti a trovare il regalo perfetto per la persona giusta. E quest’anno non fa eccezione, visto che in più ci sarà il muscoloso e affascinante Tom, il signor Carrington in persona, con cui passare questo giorno speciale.
Ma i progetti di Georgie vengono completamente rivoluzionati quando Tom annuncia che nei grandi magazzini Carrington si svolgerà un reality televisivo, presentato dalla stravagante e potentissima Kelly Cooper.
Alla prima puntata Georgie non viene mostrata sotto una luce troppo lusinghiera. E le cose vanno di male in peggio quando la viscida figlia di Kelly vuole mettere le grinfie proprio sul suo Tom. Georgie inizia a pensare che queste saranno le peggiori feste della sua vita, ma forse Babbo Natale ha in serbo una piccola sorpresa per lei. Non deve fare altro che aspettare Natale per scoprirlo…

Accadde a Natale – Sarah MorganAccade-a-Natale_hm_cover_big
Editore: Harlequin Mondadori
Prezzo di copertina: 14,90€

Questo Natale, Tyler O’Neil, ex campione di sci, affascinante rubacuori e papà single ha una sola missione: regalare a sua figlia Jess il miglior Natale della sua vita. Il fatto che la sua migliore amica, Brenna, bella e sexy da morire, sarà temporaneamente ospite del suo chalet allo Snow Crystal Resort, al completo per le feste, è una deliziosa distrazione che lui deve assolutamente ignorare.
L’amicizia che lo lega a Brenna, infatti, è forse l’unica relazione che non ha ancora rovinato. E non ha alcuna intenzione di farlo adesso.
Brenna è da sempre innamorata di Tyler e stargli così vicino si rivela una vera tortura: come può concentrarsi nell’essergli solo amica quando lui dorme nella stanza di fianco? E’ possibile che in questo magico Natale i suoi sogni possono finalmente diventare realtà?

un-cucciolo-per-natale_7205_

Un cucciolo per Natale – Linda Steliou
Editore: Newton Compton
Prezzo di copertina: 12€

La piccola Linda ha solo tre anni quando confida a Babbo Natale un segreto: «Ciò che voglio di più al mondo è un cagnolino tutto per me». Ma i Natali passano, e l’animaletto tanto desiderato non arriva mai. Linda nel frattempo cresce, diventa moglie e madre, e il sogno di avere finalmente un cucciolo è inevitabilmente relegato in un angolo della sua mente. Almeno fino a quando, più di sessanta anni dopo, ecco che un ospite inaspettato si presenta alla sua porta e riaccende in lei quel desiderio infantile, espresso tanto tempo prima.
Una toccante parabola sull’infanzia, sull’amore e su come un animale possa davvero cambiare la vita di una persona.

Natale a Londra con amore – Karen Swancop
Editore: Newton Compton
Prezzo di copertina: 5,90€

A Natale Portobello Road, la piccola stradina nel cuore di Notting Hill con il suo famoso mercatino, è un vero incanto. Qui vive Clem Alderton: lei è la ragazza che tutti gli uomini desiderano e a cui tutte le donne vogliono assomigliare. È corteggiata dai single più ambiti della città, è l’anima delle feste di Londra, e il suo unico pensiero è godersi il meglio del meglio. L’amore? Neanche a parlarne: dodici settimane è il tempo massimo che concede a una storia. Ma c’è un segreto nel suo passato, qualcosa che lei ha cercato di dimenticare, giurando a se stessa di non commettere mai più certi errori. Fino a questo Natale. E così, al risveglio dopo una notte più spericolata delle altre, si renderà conto di aver messo a rischio ogni cosa – il suo lavoro, la sua casa e persino l’amore di suo fratello. E tutto a causa di un affascinante e misterioso sconosciuto…

natale-sotto-la-neve_7220_

Natale sotto la neve – Karen Swan
Editore: Newton Compton
Prezzo di copertina: 9,90€

La neve cade copiosa su Londra e il Natale è alle porte, eppure Allegra Fisher quasi non se ne accorge: sta cercando di chiudere il più grande affare della sua vita e non può permettersi alcun tipo di distrazione. Sul volo per Zurigo, dove ha in programma un importante appuntamento d’affari, incontra Sam Kemp, un affascinante sconosciuto, ma nemmeno allora perde di vista il suo obiettivo primario: concludere un accordo da centinaia di migliaia di sterline. Quando però se lo ritrova davanti come concorrente all’incontro di lavoro, la faccenda si complica notevolmente… Allegra, tuttavia, è abituata a nascondere le emozioni, e solo sua sorella Isobel sa il perché: c’è un oscuro segreto nel suo passato… E nella splendida cornice di Zermatt, sulle Alpi svizzere, le due sorelle saranno improvvisamente costrette a fare i conti con i misteri custoditi dalla loro famiglia e rimasti sepolti sotto la neve per molti anni.

12 giorni a Natale – Trisha Ashley
Editore: Newton Compton12-giorni-a-natale_7178_x600.jpg
Prezzo di copertina: 9,90€

Il Natale è sempre un momento triste per Holly Brown, che da poco ha perso l’amore della sua vita, così, quando le chiedono di andare a lavorare in una casa isolata nella brughiera del Lancashire, accetta di buon  grado per sopravvivere a quei giorni in cui tutti sono felici. Jude Martland è uno scultore, e non intende festeggiare il Natale dopo che suo fratello è scappato proprio con la sua fidanzata. È deciso a evitare la casa di famiglia, anche se gli sarà impossibile non tornare per l’occasione in cui si riuniscono al completo. Quando Jude si presenta all’improvviso, la vigilia di Natale, è tutt’altro che felice di scoprire che Holly si sta occupando di organizzare il party a cui sperava di sottrarsi. Ma quando, senza preavviso, una tempesta di neve ricopre tutto il villaggio, Holly e Jude si rendono conto che forse i loro desideri stanno per essere esauditi. E che le odiate feste potrebbero trasformarsi in qualcosa di molto interessante…

natale-da-chanel_7023_x600Natale da Chanel – Daniela Farnese
Editore: Newton Compton
Prezzo di copertina: 9,90€

Dopo aver trascorso un periodo a Parigi, Rebecca, detta “Coco”, è partita per New York, dove dovrà dirigere una delle filiali dell’agenzia per cui lavora. Coco affronta con grande entusiasmo il nuovo incarico e la vita nella Grande Mela, la città che ha rilanciato la mitica Chanel quando la sua carriera sembrava in declino. Ed è proprio tra le pagine del diario di una donna vissuta ai tempi della sua eroina che Rebecca si perde: storie che parlano di tempi lontani, scelte difficili e di una donna che forse era una spia… La vita della nostra Coco non è certo meno rocambolesca. E per il momento non ancora destinata a trovare pace. Perché Étienne, il suo ritrovato amore, non è partito insieme a lei, ma è rimasto in Francia. Che cosa può essere mai l’Oceano per due che si amano così tanto? Questo hanno pensato entrambi. Ma la lontananza può a volte ingigantire piccoli equivoci trasformandoli in mostruose incomprensioni… Riuscirà Coco a salvare il suo grande amore e a festeggiare con lui il Natale a New York?

Chiacchiere librose del sabato sera

 

Stasera sono in vena di parlare di qualcosa, non importa cosa, l’importante è parlarne.

Sono successe un po’ di cose, spiacevoli e piacevoli, in questo mese e volevo parlarvi delle ultime novità sulle questioni librose.

  • La mia nuova libreria

Come alcuni già sapranno, nella mia stanza non c’è spazio per una libreria. Il mio sogno sarebbe avere quei colossi alti e larghi spiaccicati al muro e riempiti di milioni di titoli… ma vivo in un buco perciò devo sfruttare i muri.
Sfruttare i muri significa che devo andare di mensole e fino a una settimana fa esse erano 4 mentre adesso, evolute come i Pokemon, sono diventate 9.
Grazie all’ IKEA posso oggi mostrarvi questa foto in attesa di riempire ogni spazio possibile e di decorarla per il Natale20151114_203736

  • I buoni propositi natalizi per la mia camera

Dicembre è assolutamente il mio mese per una serie di motivi:
l’8 dicembre è l’Immacolata e (da me si usa così, da voi non lo so) non vedo l’ora di mangiare le pucce col tonno in scatola e le pettole;
il 12 dicembre è il mio compleanno;
amo il clima freddo di dicembre e i pigiami pelosi (ne ho comprato uno proprio questo giovedì);
amo il Natale;
amo le decorazioni di Natale.
Ed a proposito di quest’ultimo punto dell’elenco i buoni propositi natalizi pretendono che io addobbi la mia libreria con luci colorate (preferenza dei miei genitori) o bianche (preferenza mia), che compri delle candele profumate con aromi che richiamano le feste e metta in risalto le mie palle di neve con babbo natale.
Voglio ricevere tanti libri, vi prego regalatemeli.

  • Le nuove collaborazioni

Questo mese ho iniziato una collaborazione con le CE
Marcos y Marcos
De Agostini
Piemme
Frassinelli
Tea
e non potrei essere più felice!

  • I libri in prestito da mia zia

Sappiamo tutti quanto sia “costoso” avere la passione per la lettura, e cerchiamo tutti delle scappatoie, quindi quando si presenta l’occasione di poter saccheggiare la libreria di una zia perché non fare il pieno?
Potete leggere in foto i titoli in questione.

Acquisizione a schermo intero 21112015 203623.bmp.jpg

  • La wishlist aggiornata con tutti i consigli di Katia (sognatriceinterrotta.blogspot.it) che ormai sappiamo avere i miei stessi, identici, spiaccicati gusti:

Il mondo in una stanza – J.L.Berg
Lo straordinario mondo di Ava Lavander – Lesley Walton
Il potere della lista – Claire Roxanne St.
Il confine di un attimo – J. A. Redmeski
Un giorno – David Nicholls
Va dove ti porta il cuore – Susanna Tamaro
La meccanica del cuore – Mathias Malzieu
In un milione di piccoli pezzi – James Frey
Sette minuti dopo la mezzanotte – Dawd Siobhan e Patrick Ness
Wintergirls – Laurie Halse Anderson
Novemila giorni e una sola notte – Jessica Brockmole
Una stanza piena di gente – Keyes Daniel
La bellezza delle piccole cose – Jason Mott
Quando meno te lo aspetti – Chiara Moscardelli
Tutto potrebbe andare molto peggio – Richard Ford
La misura della felicità – Gabrielle Zevin
Ho un castello nel cuore – Dodie Smith
Panic – Lauren Oliver
Ragazze che scompaiono – Lauren Oliver

  • La rivelazione

Ho bisogno di un e-reader. Qualcuno mi compri un Kindle Paperwhite o un iPad in retina in modo da non bruciarmi gli occhi. Ho troppi ebook dalle CE e dagli autori e troppa poca voglia di ammazzarmi la vista davanti al computer.
Che blogger librosa è una che non ha un e-reader?
Questa è stata la rivelazione del mese, assolutamente.

  • Il programma

Da metà ottobre a questa parte ho preso l’abitudine di segnare su un’agenda tutte le cose che riguardano il blog e OVVIAMENTE vi avviso che sta per arrivare un post di libri super super super natalizi.
Saranno tutte novità esclusive per sognatori di dicembre come me.

Le chiacchiere sono finite MA non posso mica concludere il post così.
Non ho scritto queste cose per non ricevere nulla in cambio, lo ammetto.
In realtà mi piacerebbe che anche voi mi scriveste le vostre novità librose di novembre qui sotto nei commenti, o che mi taggaste in dei post sui vostri blog… come un book tag ma senza impegno!
Parlare senza uno scopo, giusto per far sapere i fatti vostri agli altri, a volte può essere divertente!
Buon fine settimane a tutti, vi adoro perché siete sempre di più e mi seguite con tanta costanza, un bacio!

Cioccolato & Libri
Serena Saponaro