Recensione: La grande Gilly Hopkins – Katherine Paterson

Buongiorno readers,
oggi vi parlo del libro “La grande Gilly Hopkins” che ha ispirato il film omonimo uscito nei cinema nel 2015.
Il libro è stato pubblicato solo in questi giorni da Mondadori Ragazzi, perciò eccomi qua a parlarvene.

9788804647454_0_0_0_75

Trama

A undici anni, Gilly Hopkins vanta un numero di genitori adottivi da record. Nessuno di loro è mai riuscito a domarla: tutti, prima o poi, si sono arresi alla sua straordinaria maleducazione e ai suoi leggendari dispetti

Appena Gilly viene affidata alla nuova famiglia, ha già in mente un piano per fuggire e ricongiungersi alla sua vera madre, l’unica che potrebbe farla sentire davvero se stessa. In attesa che il sogno si realizzi, non vale la pena di affezionarsi a nessuno. Figuriamoci a quel donnone di Maime Trotter, che crede di conquistarla con la sua bontà, o al ragazzino imbranato che vive con lei, o al signor Randolph, l’omino cieco che viene a cena da loro tutte le sere… Dopo l’ennesimo tentativo di boicottaggio, però, le cose prendono una piega inaspettata e Gilly deve ammettere che con quelle persone, forse, potrebbe sentirsi finalmente a casa.


Recensione

Continua a leggere

Annunci

Recensione: Tartarughe all’infinito – John Green

Buongiorno readers,
il nuovo romanzo di John Green è sbarcato in Italia per Rizzoli l’11 ottobre, esattamente un solo giorno dopo l’uscita americana.
Potevo non leggerlo per voi? Assolutamente no.
Quindi scopriamo insieme la nuova storia di questo autore ormai famosissimo ed amatissimo nel mondo.
36243280

Trama

Indagare sulla misteriosa scomparsa del miliardario Russell Pickett non rientrava certo tra i piani della sedicenne Aza, ma in gioco c’è una ricompensa di centomila dollari e Daisy, Miglior e Più Intrepida Amica da sempre, è decisa a non farsela scappare. Punto di partenza delle indagini diventa il figlio di Pickett, Davis, che Aza un tempo conosceva ma che, pur abitando a una manciata di chilometri, è incastrato in una vita lontana anni luce dalla sua. E incastrata in fondo si sente anche Aza, che cerca con tutte le forze di essere una buona figlia, una buona amica, una buona studentessa e di venire a patti con le spire ogni giorno più strette dei suoi pensieri.
Nel suo tanto atteso ritorno, John Green, l’amatissimo, pluripremiato autore di Cercando Alaska e Colpa delle stelle, ci racconta la storia di Aza con una lucidità dirompente e coraggiosa, in un romanzo che parla di amore, di resilienza e della forza inarrestabile dell’amicizia.


Recensione

Continua a leggere

Blogtour “La ladra di neve” – Danielle Paige | Le ambientazioni che ci hanno fatto sognare

Buongiorno readers e benvenuti nella seconda tappa del Blogtour dedicato a “La ladra di neve” di Danielle Paige.

In questa tappa sogneremo insieme con le ambientazioni delle fiabe che ci hanno fatto sognare, ma prima conosciamo meglio il libro.


ladraDiNeve

Titolo: La ladra di neve
Autrice: Danielle Paige
Casa editrice: De Agostini
Pagine: 416
ISBN: 9788851149628
Data di uscita: 17 ottobre 2017
Prezzo: 14.90€

TRAMA

Continua a leggere

LETTURE DELL’ULTIMO PERIODO | EPISODIO #5

Readers,
eccomi ritornata con un “letture dell’ultimo periodo” per qualche parolina veloce su alcuni libri che non ho avuto il tempo di recensire in modo esaustivo.
Cominciamo subito!


51PezWUGlnL._SX355_BO1,204,203,200_“Pensare positivo” di Carmen Meo Fiorot è una specie di “manuale” che mi ha aiutato a pensare.

Non è male come libro.
L’ho comprato in un periodo in cui avevo bisogno di qualcosa che mi desse la carica, che mi facesse “pensare positivo” – come recita il titolo – ed ha fatto il suo dovere.
Sicuramente ci sono dei libri migliori per affrontare la propria autostima e migliorare la nostra visione di noi stessi, ma per cominciare lo trovo davvero utile.


Ho letto anche “Il ritratto di Dorian Gray” di Oscar Wilde.9660639 (1)

A scuola ho studiato Oscar Wilde in tutte le salse e in tutte le lingue (va bene, lo ammetto: non proprio in tutte, giusto in italiano ed inglese), così avevo curiosità di leggere “Il ritratto di Dorian Gray”.
Nonostante sia stata una lettura carina e scorrevole, questo non è uno dei classici che fa per me.
Sono del parere che ognuno di noi sia fatto per un certo tipo di classici… e forse questo non è il mio tipo.
Tornassi indietro non lo leggerei, lo dico con sincerità, anche se sono consapevole che potrei andare in contro all’odio di molti.


9745341 (1)Continuo la serie di Hunger games di Suzanne Collins con “La ragazza di fuoco”.

Finalmente sono riuscita a leggerlo e non ne sono rimasta per niente delusa.
Di solito non sono molto pro-distopici senza componenti fantasy, non so perché. Non mi piacciono quanto mi piacciono altri generi, perché quasi sempre dopo i primi volumi mi deludono.
Ho smesso anche di contare le serie distopiche che dopo essere partite col botto sono diventate orribili
libro dopo libro, ma per fortuna la serie di Hunger Games mi è piaciuta anche in questo sequel.
La storia di Katniss è appassionante nonostante io la sappia già tutta a memoria avendo visto più volte i film: non importa che io conosca già gli eventi, la scrittura della Collins mi spinge a continuare a leggere.
Sono affamata della protagonista, delle sue vicende, del suo rapporto con Peeta (il mio Peeta♥) e in questo libro appare anche l’adorato Finnick♥ (non posso spiegare a parole quanto sia grande il mio amore per lui).
A mio parere questa è una serie che va letta, che non stanca mai e che bisogna amare con tutto il cuore.
Spero di riuscire a leggere presto anche “Il canto della rivolta”, anche se già lo so mi si spezzerà il cuore.


9692831Ho cominciato a leggere anche la serie di Shadowhunters di Cassandra Clare con “Città di ossa” e la mia valutazione è stata di 3 stelline.

Sì, lo so. “3 stelle a Shadowhunters? Non è accettabile!”
Invece sì, proprio 3.
Molto simile al film, fortunatamente totalmente diverso da quello schifo di serie TV (se vi piace vi chiedo scusa, ma per me a parte Matthew Daddario è uno schifo), e niente di più.
Non mi ha mai emozionata questa serie in tutte e tre le cose che ho visto e letto basate sulla stessa trama, spero che nei libri successivi si riprenda. Leggerò almeno fino al terzo per non dare un giudizio affrettato.


Per questo quarto episodio è tutto, alla prossima!

Recensione: Città di carta – John Green | Speciale con trailer del film

città di carta john green

Trama

Quentin è innamorato di Margo Roth Spiegelman da sempre. Tra loro c’è un legame speciale da quando, all’età di nove anni, hanno ritrovato insieme in un parco il corpo di un ragazzo morto suicida. Dopo anni di amicizie ed esperienze diverse, poco prima del diploma Margo riappare alla finestra di Quentin e lo trascina in piena notte in un’avventura indimenticabile. Sembra l’inizio di una nuova fase insieme. E invece no. La mattina dopo Margo scompare misteriosamente, come ha già fatto altre volte. Solo che questa è diversa. Questa fuga da Orlando, la sua città di carta, dopo che tutti i fili dentro di lei si sono spezzati, potrebbe essere l’ultima.


Recensione

Continua a leggere

Recensione: Anima – Wajdi Mouawad

9788876256110_0_0_1524_75

Trama

Una donna assassinata in una casa vuota, distesa in una pozza di sangue nel buio del salotto. Unico testimone, il gatto. È questa la scena agghiacciante che Wahhch Debch si trova davanti una sera, tornando dal lavoro. Quella casa è la sua, quella donna è sua moglie. Accecato dal dolore, assetato di vendetta ma soprattutto in cerca di risposte, l’uomo parte alla caccia del killer. Nel disperato tentativo di trovare una spiegazione al male, sprofonda nelle viscere di un mondo a sé stante, che vive appena sotto la pelle del mondo civile, abbandonato a mafie e traffici di ogni sorta, governato da leggi proprie. È un’esplorazione della natura umana nei suoi lati più oscuri, quella compiuta da Wahhch, un viaggio che lo porterà dalle gelide riserve indigene del Quebec, dove le più orribili bassezze si mescolano alla bellezza della cosmologia indiana, fino al Libano, dov’è sepolto il suo tragico segreto, un episodio brutale dell’infanzia che gli ha cambiato per sempre la vita. Sconvolgente odissea contemporanea, “Anima” è al tempo stesso un’ardita provocazione letteraria: capitolo dopo capitolo, il filo della narrazione è ripreso da una successione di mali, a partire dal gatto che racconta la scena iniziale. In un atipico bestiario, cani, gatti, topi, serpenti e insetti d’ogni genere si fanno testimoni dell’intera vicenda, immergendo il lettore nella loro percezione della realtà. La desolante verità che si delinea è una sola: “il cielo non ha visto niente di più bestiale dell’uomo”.


Recensione

Continua a leggere

Recensione: A 15 ANNI SEI TROPPO VECCHIO – MARKUS ZUSAK

005978889342HIG_2_227X349_exact

Trama

In A 15 anni sei troppo vecchio incontriamo per la prima volta i fratelli Cameron e Ruben Wolfe. I due sono tanto uniti quanto diversi, visto che mentre Ruben, il più vecchio, è forte, bello e brillante, Cameron è invece il più classico degli sfigati.

I due ragazzi passano la maggior parte del loro tempo litigando con i genitori e i fratelli maggiori, combattendo tra di loro incontri di boxe «a una mano» (possiedono un solo paio di guantoni), e progettando piani semidelinquenziali, come derubare il dentista del quartiere, che falliscono miseramente.

Ma quello che Cameron, come tutti gli adolescenti, desidera veramente, è incontrare una ragazza – una ragazza vera, non una di quelle delle riviste che guarda il fratello.

Ma la domanda che lo attanaglia è: chi può innamorarsi di un perdente come me?


Recensione

Continua a leggere

Review Party & Giveaway: Hex. La maledizione – Thomas Olde Heuvelt

Buongiorno readers e benvenuti nella mia “tappa” del Review Party dedicato a “Hex. La maledizione” scritto da Thomas Olde Heuvelt.

Prima di dirvi cosa ne penso, però, conosciamo meglio il libro.
Inoltre vi consiglio di leggere il post fino alla fine, perché due copie del romanzo aspettano di arrivare a casa di qualcuno di voi!

22051296_1247176348719799_6130573554451871360_o

Editore: Tre60
Collana: Horror
Data di uscita: 12 Ottobre 2017
Prezzo: € 18,90
Pagine: 452
ISBN: 9788867024452

Trama

Apparentemente tutto è tranquillo, a Black Spring. Ma sulla cittadina immersa nel verde della valle dell’Hudson aleggia un’inquietante presenza: lo spettro di Katherine van Wyler, la strega di Black Rock. Braccia incatenate, occhi e labbra cuciti, da più di trecento anni si aggira per le strade della città, entra nelle case, mormora litanie incomprensibili e veglia sui bambini addormentati. Ma non solo; gli abitanti di Black Spring sanno fin troppo bene che convivere con Katherine significa rispettare alcune precise regole: mai avvicinarsi troppo, mai parlare di lei con chi viene da fuori e mai, per nessun motivo, uscire dalla città. La punizione per chi trasgredisce è terribile: si viene colti da un impulso suicida violentissimo e incontrollabile. Sottrarsi al potere della strega è il desiderio di tutti. Ma chi l’ha fatto non è vissuto abbastanza a lungo per raccontarlo.
Però adesso qualcuno è esasperato da quel potere. Qualcuno ha deciso di ribellarsi, di affrontare l’antica maledizione. Qualcuno è disposto a sfidare la strega di Black Rock. Anche se ciò significa scatenare una serie di eventi devastanti…


Recensione

Continua a leggere

Recensione: Cercando Juno – Gary D. Schmidt

978885665203HIG_12f90578abc6398f4dca1dd87ea0b29d

Trama

Per chi sa che nessuno sa tutto sull’amore
Per chi sta aspettando qualcuno che gli guardi le spalle
Per chi cerca le stelle nel freddo e nel buio
Joseph, padre a tredici anni, non ha mai visto la figlia Juno, data in adozione alla nascita. Joseph non ha avuto una vita semplice: di sua madre sa pochissimo, il padre è alcolista e violento. Dopo un periodo in riformatorio, viene assegnato a una famiglia affidataria nel Maine: qui scopre per la prima volta cosa significa essere accolti senza pregiudizi e cosa si prova ad avere qualcuno che stia dalla tua parte. Grazie ai suoi nuovi genitori e al fratellino dodicenne ritrova se stesso e un nuovo rapporto di fiducia verso gli altri. E questo gli rende ancora più difficile stare lontano dalla piccola Juno. Questa è la storia di un ragazzo ferito, di un padre ritrovato e del suo grande amore.


Recensione

Continua a leggere